Dalla gestione aziendale alla gestione delle filiali per le soluzioni e gli scenari di pianificazione BI

SharePoint 2010
 

Si applica a: SharePoint Server 2010 Enterprise

Ultima modifica dell'argomento: 2011-01-25

Nelle aziende di grandi dimensioni spesso i requisiti relativi alla pianificazione interessano più unità aziendali, rendendo necessaria l'implementazione di una soluzione di pianificazione centralizzata allo scopo di ottenere un processo più standardizzato, accurato ed efficiente. Con l'aumentare delle complessità derivanti dai requisiti tra azienda e filiali, un'unica soluzione di pianificazione monolitica potrebbe non essere più l'ideale e includere fattori come i seguenti:

  • Troppi utenti che accedono a un unico sistema

  • Necessità di troppi modelli complessi per soddisfare tutte le filiali

  • Processi di una filiale che possono influire sugli altri

  • Aggiornamenti di una filiale che possono influire sugli altri

  • Maggiore difficoltà nell'ottenere le modifiche perché l'impatto è a livello di società

In questi scenari è possibile creare più soluzioni di pianificazione, con la soluzione aziendale che funge da modello per tutte le filiali, alleggerendo il carico di qualsiasi soluzione di pianificazione singola.

Grazie all'approccio basato su più soluzioni di pianificazione, si disporrà di una singola soluzione per ogni unità aziendale, ciascuna con il proprio data mart relazionale e il proprio database di SQL Server Analysis Services. La soluzione aziendale fungerà da origine dati principale per tutte le filiali, condividendo la visualizzazione aziendale dei modelli, delle dimensioni e delle gerarchie. Il database aziendale di SQL Server Analysis Services fungerà da struttura modello per ogni filiale. Le regole business standardizzate vengono implementate e gestite a livello aziendale e copiate nella soluzione della filiale secondo le necessità.

Gli aggiornamenti secondari apportati alla soluzione aziendale dovrebbero venire eseguiti in modo sincronizzato con le soluzioni delle filiali, ad esempio l'aggiunta di un nuovo conto al piano dei conti o gli aggiornamenti dei dati relativi ai fatti per i modelli condivisi. Gli aggiornamenti relativi alle proprietà e ai membri delle dimensioni provenienti dalla soluzione aziendale possono essere sincronizzati automaticamente contrassegnando i membri nella soluzione della filiale come appartenenti solo alla filiale. Questo consente una facile definizione di ETL per gli aggiornamenti tra la filiale e l'azienda.

Gli aggiornamenti principali apportati nell'azienda potrebbero richiedere una nuova copia del modello aziendale in ogni filiale.

Passaggi per creare un modello dati della filiale:

  1. Copiare il database relazionale della soluzione aziendale ed eseguire il ripristino nell'ambiente della filiale.

  2. Copiare il database SSAS della soluzione aziendale ed eseguire il ripristino nell'ambiente della filiale.

    1. Aggiornare le connessioni dati in modo che puntino all'ambiente della filiale.

    2. Aggiornare i ruoli di sicurezza utente per il database SSAS per l'utilizzo da parte della filiale.

  3. Creare pacchetti ETL per sincronizzare i dati tra i modelli di dati condivisi tra la soluzione aziendale e la soluzione della filiale.

  4. Applicare i dati specifici della filiale al database aziendale copiato. Ad esempio, aggiungere al piano dei conti alcuni conti che non fanno parte della gerarchia aziendale. I membri aggiunti alla filiale dovrebbero essere contrassegnati in modo appropriato come specifici della filiale. In questo modo, si consente a ETL di continuare a sincronizzare i dati aziendali con quelli presenti nella filiale.

  5. Creare modelli specifici della filiale per l'acquisizione dei dati e la preparazione dei report.

I vantaggi della pianificazione multipla sono i seguenti:

  • Per ogni filiale maggiore flessibilità nel progettare e pianificare il proprio processo di pianificazione senza influire sui processi a livello della società.

  • Le modifiche relative alla soluzione di pianificazione della filiale non influiscono sulle altre soluzioni di pianificazione.

  • Prestazioni potenzialmente migliori. Le soluzioni di pianificazione possono essere ubicate geograficamente presso la base utenti principale di ogni unità aziendale.

  • Un modello di sicurezza semplificato per ogni unità aziendale rispetto all'unione di tutti gli Information Worker che appartengono alle singole unità aziendali, potenzialmente nell'ordine di decine di migliaia.

Per sfruttare la soluzione aziendale e il relativo modello di dati, verranno identificati di seguito alcuni degli elementi che possono essere condivisi:

  • Condividere le tabelle dei fatti, delle dimensioni e delle gerarchie da quelle aziendali a quelle della filiale.

  • Condividere le regole business aziendali per il cubo (MdxScript) con la filiale.

  • Condividere le stored procedure da quelle aziendali a quelle della filiale.

Le tabelle delle dimensioni, delle gerarchie e dei fatti per la soluzione della filiale possono ricavare i dati direttamente dalla soluzione aziendale mediante il processo ETL. È possibile pianificare una sincronizzazione periodica tra le tabelle per avere nella filiale i dati aziendali più recenti. Poiché i dati a livello aziendale sono già puliti, ETL dovrebbe funzionare senza troppi problemi.

Per le regole business standardizzate, è possibile riutilizzare le definizioni della soluzione aziendale e applicarle alla filiale. Gli script Mdx esistenti per il database aziendale di SQL Server Analysis Services possono essere copiati e aggiunti al database di SQL Server Analysis Services della filiale. Le stored procedure possono inoltre essere copiate e applicate al modello di dati relazionale della filiale utilizzando la funzionalità "Crea script per stored procedure" di SSMS.

Concepts

Scenari di pianificazione di base nelle soluzioni e negli scenari di pianificazione BI
Pianificazione del data mart per soluzioni e scenari di pianificazione di Business Intelligence
Concetti relativi alla modellazione della pianificazione in soluzioni e scenari di pianificazione di Business Intelligence
Modellazione di cubi per il writeback in soluzioni e scenari di Business Intelligence
Considerazioni sulle prestazioni e approcci nelle soluzioni e negli scenari di Business Intelligence
Modellazione dei cubi con PowerPivot di Excel nelle soluzioni e negli scenari di pianificazione BI
Creare rapporti e moduli per le soluzioni e gli scenari di pianificazione BI
Inviare dati del piano per soluzioni e scenari di Business Intelligence
Azioni di flusso di lavoro, diagramma del flusso di lavoro e impostazione di flussi di lavoro di SharePoint per le soluzioni e gli scenari di pianificazione BI
Rilevamento di controllo per soluzioni e scenari di pianificazione di Business Intelligence
Amministrazione per soluzioni e scenari di pianificazione di Business Intelligence
Calcoli per le soluzioni e gli scenari di pianificazione BI
Funzioni di pianificazione aggiuntive per le soluzioni e gli scenari di pianificazione BI
Migrazione per soluzioni e scenari di pianificazione di Business Intelligence
Gestione per soluzioni e scenari di pianificazione di Business Intelligence
Dalla gestione aziendale alla gestione delle filiali per le soluzioni e gli scenari di pianificazione BI
Guida alla modellazione e alla creazione di report per la pianificazione per le soluzioni e gli scenari di pianificazione BI
Guida alla creazione delle funzionalità di pianificazione per soluzioni e scenari di pianificazione di Business Intelligence
Esempi di calcolo di pianificazione e definizione del budget per soluzioni e scenari di pianificazione di Business intelligence

Mostra: