Modificare le proprietà di Monitoring Server e del server di archiviazione

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-01-27

Nel caso di questo esempio, gli archivi di monitoraggio e archiviazione sono collocati nella stessa istanza del pool Front End. Nella figura il pool Front End e i pool di monitoraggio e archiviazione vengono mostrati come pool dipendenti che condividono la stessa istanza di SQL Server, ovvero rtc. Quando si modifica la topologia esportata da Strumento di pianificazione a Generatore di topologie, è necessario specificare il nome di dominio completo (FQDN) per i Monitoring Server e i server di archiviazione.

Per modificare l'FQDN del Monitoring Server e del server di archiviazione
  1. Avviare Generatore di topologie: fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft Lync Server 2010 e quindi Generatore di topologie.

  2. In Generatore di topologie, con Redmond.tbxml aperto dalla procedura precedente, espandere il nodo Redmond e quindi espandere il nodo Server Monitoring Server.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla voce Server di archiviazione e Monitoring Server predefinita e quindi scegliere Modifica proprietà.

  4. Immettere l'FQDN del Monitoring Server e quindi fare clic su OK.

    Pool di Monitoring Server in Generatore di topologie

    noteNota:
    In questo esempio il Monitoring Server e il server di archiviazione sono collocati nello stesso computer e quindi condividono lo stesso FQDN. Quando il Monitoring Server e il Server di archiviazione vengono collocati, i relativi database possono essere ospitati nello stesso server, inseriti insieme in un altro server o separati in server di database differenti. Per informazioni dettagliate sulla collocazione del Monitoring Server e del server di archiviazione, vedere Pianificazione del monitoraggio.

 
Mostra: