Utilizzo di elenchi SharePoint come origini dati con Excel Services (SharePoint Server 2010)

SharePoint 2010
 

Si applica a: SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2017-01-18

Se si è tentato di utilizzare elenchi di Microsoft SharePoint Server 2010 come origine dati per Excel Services in SharePoint, si è già a conoscenza che questa operazione non funziona. In modalità nativa Excel Services in Microsoft SharePoint Server 2010 non è in grado di utilizzare gli elenchi di SharePoint Server 2010 come origini dati. Esistono tuttavia soluzioni per ovviare a questa situazione.

Contenuto dell'articolo:

  • Microsoft SQL Server 2008 R2 PowerPivot per Microsoft Excel 2010

  • Funzioni definite dall'utente

  • API per servizi Web

  • Modello a oggetti di JavaScript (JSOM, JavaScript Object Model)

PowerPivot per Excel è un componente aggiuntivo per Microsoft Excel 2010 in cui vengono forniti strumenti che consentono di utilizzare gli elenchi SharePoint Server 2010. Per ulteriori informazioni, vedere PowerPivot for Excel nella documentazione online di SQL Server.

Con PowerPivot per Excel è possibile utilizzare il comando Esporta come feed di dati in un elenco SharePoint Server 2010 e quindi salvarlo come feed di dati in una cartella di lavoro di PowerPivot per Excel nuova o esistente. È infine possibile pubblicare questa cartella di lavoro di PowerPivot per Excel in SharePoint Server 2010 utilizzando Excel Services.

ImportanteImportant
È necessario installare l'Aggiornamento di ADO.NET Data Services per .NET Framework 3.5 SP 1. È possibile scaricarlo utilizzando uno dei collegamenti seguenti:

Le funzioni definite dall'utente estendono le funzionalità di Microsoft Excel 2010 ed Excel Services per l'utilizzo degli elenchi SharePoint Server 2010. Per informazioni su come utilizzare le funzioni definite dall'utente insieme agli elenchi SharePoint Server ed Excel Services, vedere Utilizzo di elenchi SharePoint in Excel Services (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=209143&clcid=0x410) (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese). Si noti che questo post di blog è stato pubblicato per Excel Services in Microsoft Office SharePoint Server 2007 ma è comunque pertinente per Excel Services in Microsoft SharePoint Server 2010.

Per informazioni su come utilizzare le funzioni definite dall'utente, vedere la sezione relativa all'utilizzo degli elenchi SharePoint nell'articolo Estensione del framework di programmabilità di Excel Services (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=209145&clcid=0x410) (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) disponibile in MSDN Library. Per informazioni dettagliate su come utilizzare le funzioni definite dall'utente con Excel Services, vedere inoltre Informazioni sulle funzioni definite dall'utente per Excel Services (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=209146&clcid=0x410) (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese).

L'API per servizi Web può essere utilizzata per passare i dati da un database e quindi aggiornarli in un elenco SharePoint Server utilizzando Excel Services. Nei metodi dell'API per Servizi Web Excel è possibile utilizzare GetRange e SetRange per selezionare informazioni specifiche da elenchi che si desidera confrontare o analizzare in una cartella di lavoro di Excel 2010 e quindi utilizzare Excel Services per esporli in SharePoint Server 2010. Per ulteriori informazioni, vedere gli articoli seguenti nel sito Consultazione per sviluppatori di Excel per Excel Services (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=209137&clcid=0x410) (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese):

Il modello a oggetti di JavaScript (JSOM, JavaScript Object Model) per Excel Services in Microsoft SharePoint Server 2010 offre molte soluzioni per Excel Services. Utilizzando questo modello a oggetti è possibile aggiornare una cartella di lavoro di Excel pubblicata come elenco SharePoint Server.

Utilizzando il modello a oggetti di JavaScript, è possibile accedere a elenchi completi o a intervalli e quindi impostare e recuperare valori da singole celle o da intervalli. Questo modello può essere utilizzato inoltre per passare a un'altra area e alternare l'elemento denominato o il foglio di calcolo visualizzato.

Per informazioni dettagliate sul modello a oggetti di JavaScript, vedere il post di blog Presentazione del modello a oggetti di JavaScript per Excel Services in SharePoint 2010 (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=209147&clcid=0x410) (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese).

Mostra: