Migrazione delle gerarchie con System Center 2012 Configuration Manager

 

Si applica a: System Center 2012 Configuration Manager, System Center 2012 Configuration Manager SP1, System Center 2012 Configuration Manager SP2, System Center 2012 R2 Configuration Manager, System Center 2012 R2 Configuration Manager SP1

L'argomento Migrazione delle gerarchie nella guida di System Center 2012 Configuration Manager fornisce la documentazione relativa alla migrazione delle gerarchie all'interno dell'ambiente Microsoft System Center 2012 Configuration Manager. È possibile migrare le seguenti gerarchie:

  • Con System Center 2012 Configuration Manager, è possibile migrare un'infrastruttura di Configuration Manager 2007 SP2 esistente in System Center 2012 Configuration Manager.

  • A partire da System Center 2012 Configuration Manager SP1, è possibile migrare un'infrastruttura di Configuration Manager 2007 SP2 esistente oppure eseguire una migrazione dall'infrastruttura di System Center 2012 Configuration Manager  a un'altra distribuzione di Configuration Manager che esegue la stessa versione.

Tuttavia, prima di eseguire la migrazione dei dati, è necessario innanzitutto installare e configurare la gerarchia di destinazione appropriata. La gerarchia di destinazione è la gerarchia in cui vengono migrati i dati. Prima di leggere questa guida, leggere la guida Amministrazione del sito per System Center 2012 Configuration Manager e Novità di System Center 2012 Configuration Manager.

Mostra: