Connettere un elemento di scorecard di PerformancePoint a un grafico analitico o a una griglia analitica

SharePoint 2010
 

Si applica a: SharePoint Server 2010 Enterprise

Ultima modifica dell'argomento: 2015-03-09

Utilizzando PerformancePoint Dashboard Designer, è possibile connettere un elemento di scorecard a un grafico analitico o a una griglia analitica. In questo modo, è possibile utilizzare l'elemento di scorecard come filtro per il grafico analitico o la griglia analitica. In alternativa, è possibile utilizzare un grafico analitico o una griglia analitica per visualizzare ulteriori informazioni su un indicatore di prestazioni chiave (KPI) di scorecard.

Iniziare selezionando o creando un dashboard contenente una scorecard e almeno un grafico analitico o una griglia analitica. Selezionare quindi il metodo da utilizzare per connettere un elemento di scorecard a un report analitico.

Contenuto dell'articolo:

Verificare che la pagina del dashboard includa una scorecard e un grafico analitico o una griglia analitica che si desidera connettere alla scorecard. La scorecard e il report analitico devono utilizzare entrambi lo stesso cubo dati di SQL Server Analysis Services.

Se non di dispone di un dashboard di questo tipo, è possibile crearne uno. Per creare un dashboard di base, eseguire la procedura seguente.

Per creare un dashboard di base
  1. Creare una connessione dati che utilizzi i dati di SQL Server Analysis Services. Per ulteriori informazioni, vedere Create an Analysis Services data connection (PerformancePoint Services).

  2. Creare una scorecard che utilizzi la connessione dati creata nel passaggio 1. Per ulteriori informazioni, vedere Creare una scorecard di Analysis Services utilizzando Dashboard Designer.

  3. Creare un grafico analitico che utilizzi la connessione dati creata nel passaggio 1. Per ulteriori informazioni, vedere Creare un grafico analitico o una griglia analitica.

  4. Creare una pagina del dashboard che utilizzi un modello di layout di pagina a due colonne. Per ulteriori informazioni, vedere Create a dashboard page by using Dashboard Designer.

  5. Aggiungere la scorecard e il grafico analitico alla pagina del dashboard creata nel passaggio 4. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiungere elementi di dashboard a una pagina tramite Dashboard Designer.

  6. Mantenere aperto il dashboard per la modifica e passare alla sezione Connettere un elemento di scorecard a un grafico analitico o a una griglia analitica.

Quando si connette un elemento di scorecard a un grafico analitico o a una griglia analitica, il metodo da utilizzare dipende da diversi fattori, tra cui il tipo di elemento di scorecard che si desidera collegare al report analitico e l'utilizzo della stessa origine dati da parte della scorecard e del report analitico. Per scegliere il metodo più opportuno, fare riferimento alla tabella riportata di seguito.

 

Elemento di scorecard da connettere Metodo da utilizzare Effetto nel dashboard

Un elemento associato a un membro di dimensione presente nello stesso cubo dati di SQL Server Analysis Services utilizzato dal grafico analitico o dalla griglia analitica come origine dati.

Creare una connessione mediante un membro UniqueName

L'elemento di scorecard funge da filtro per il grafico analitico o la griglia analitica a cui è connesso.

Si supponga ad esempio che l'elemento di scorecard sia un'area geografica e che tale area sia connessa a una griglia analitica. Per impostazione predefinita, nella griglia analitica vengono visualizzate informazioni relative a tutte le aree geografiche. Quando però gli utenti del dashboard fanno clic sull'area geografica nella scorecard, la griglia analitica viene aggiornata in modo da visualizzare solo le informazioni relative all'area geografica in questione.

Un elemento associato a una misura presente nello stesso cubo dati di Analysis Services utilizzato dal grafico analitico o dalla griglia analitica come origine dati.

Creare una connessione mediante una proprietà personalizzata

L'elemento di scorecard fa sì che nel grafico analitico o nella griglia analitica vengano visualizzate le informazioni relative alla stessa misura.

Per creare una connessione a un grafico analitico o a una griglia analitica mediante il membro UniqueName dell'elemento di scorecard
  1. Iniziare con una pagina del dashboard aperta per la modifica in Dashboard Designer. Fare clic sulla scheda Editor per la pagina del dashboard che si desidera modificare.

  2. Individuare la scorecard da connettere al grafico analitico o alla griglia analitica.

    Nell'area contenente la scorecard individuare Membro UniqueName in Campi disponibili.

    NotaNote
    Dovrebbero essere visualizzate due istanze di Membro UniqueName: una corrispondente alla riga di scorecard e si trova sotto Membro riga e una corrispondente alle colonne di scorecard e si trova sotto Membro colonna.
  3. Trascinare Membro UniqueName nella casella Trascinare i campi in questa posizione per creare collegamenti per il grafico analitico o la griglia analitica che si desidera connettere alla scorecard.

    Quando si rilascia il pulsante del mouse, verrà visualizzata la finestra di dialogo Connessione.

  4. Nella finestra di dialogo Connessione gli elenchi Connetti a e Valore di origine già contengono dei valori. Questi elenchi includono le soluzioni consigliate per consentire il funzionamento della connessione. Non modificare tali impostazioni predefinite e quindi fare clic su OK.

  5. (Passaggio facoltativo) Per configurare ulteriormente la connessione, è possibile specificare una formula, ad esempio una query MDX (MultiDimensional Expressions) personalizzata o una formula della funzionalità di Business Intelligence per le gerarchie temporali. A tale scopo, fare clic su Formula di connessione, specificare l'espressione da utilizzare e quindi fare clic su OK.

    SuggerimentoTip
    Per ulteriori informazioni sulle formule che è possibile utilizzare, vedere Utilizzare la finestra di dialogo Formula connessione in Dashboard Designer per configurare una connessione di filtro.
  6. In Visualizzatore area di lavoro fare clic con il pulsante destro del mouse sul dashboard e quindi scegliere Salva.

Quando si crea una connessione tra un indicatore di prestazioni chiave (KPI) e un grafico analitico o una griglia analitica, si inizia identificando una proprietà personalizzata contenente una query MDX.

Per verificare se per un indicatore KPI sia stata definita una proprietà personalizzata
  1. Iniziare con una pagina del dashboard aperta per la modifica in Dashboard Designer. Fare clic sulla scheda Editor per la pagina del dashboard che si desidera modificare.

  2. Individuare la scorecard che si desidera connettere al grafico analitico o alla griglia analitica. In Visualizzatore area di lavoro fare doppio clic sul nome della scorecard per aprirla per la modifica.

  3. Individuare l'indicatore KPI che si desidera connettere al grafico analitico o alla griglia analitica. In Visualizzatore area di lavoro fare doppio clic sul nome di tale indicatore KPI per aprirlo nel riquadro centrale. Fare quindi clic sulla scheda Proprietà.

  4. Nella sezione Proprietà personalizzate visualizzare le proprietà personalizzate definite per l'indicatore KPI. Verificare che almeno una proprietà personalizzata utilizzi una query MDX nella colonna Valore.

    NotaNote
    Se non è elencata alcuna proprietà personalizzata o non è possibile trovare una proprietà personalizzata contenente una query MDX appropriata, sarà necessario definire una proprietà di questo tipo per l'indicatore KPI.
Per definire una proprietà personalizzata in cui sia utilizzata una query MDX
  1. Iniziare con un indicatore KPI aperto per la modifica in Dashboard Designer. Nel riquadro centrale fare clic sulla scheda Editor.

  2. Nella sezione Proprietà personalizzate fare clic su Nuova proprietà.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Selezione tipo di proprietà.

  3. Selezionare Testo come tipo di proprietà e quindi fare clic su OK.

    La nuova proprietà verrà elencata nella sezione Proprietà personalizzate.

  4. Nella colonna Valore specificare la query MDX che si desidera utilizzare. Tale query passerà il contesto dalla scorecard a un grafico analitico o a una griglia analitica che utilizza lo stesso cubo dati di Analysis Services.

    L'effettiva query specificata varierà a seconda del cubo dati utilizzato e delle informazioni che si desidera visualizzare.

    Si supponga ad esempio che una scorecard contenga indicatori KPI di controllo inventario per visualizzare le informazioni sulle prestazioni per il controllo inventario in diversi paesi. Si supponga inoltre che in una griglia analitica vengano visualizzate informazioni dettagliate sull'inventario dei prodotti per gli stessi paesi. In questo caso, è possibile utilizzare [Product].[Product].DEFAULTMEMBER. Quando quindi si connetterà la proprietà personalizzata alla griglia analitica, la scorecard invierà informazioni sui prodotti alla griglia, in modo che al suo interno vengano visualizzate informazioni relative solo al paese su cui un utente del dashboard ha fatto clic.

    SuggerimentoTip
    Per ulteriori informazioni su come utilizzare MDX con PerformancePoint Services, vedere Estendere dashboard di PerformancePoint tramite query MDX.
  5. Nella sezione Proprietà personalizzate, nella colonna Nome, selezionare il testo predefinito e digitare il nome da utilizzare per la proprietà personalizzata.

  6. (Passaggio facoltativo) Nella colonna Descrizione digitare una breve descrizione per la proprietà personalizzata.

  7. In Visualizzatore area di lavoro fare clic con il pulsante destro del mouse sull'indicatore KPI e quindi scegliere Salva.

Per creare una connessione mediante una proprietà personalizzata di un indicatore KPI
  1. Iniziare con una pagina del dashboard aperta per la modifica in Dashboard Designer. Fare clic sulla scheda Editor per la pagina del dashboard che si desidera modificare.

  2. Individuare la scorecard che si desidera connettere al grafico analitico o alla griglia analitica. Nella sezione Indicatore KPI, in Campi disponibili, fare clic sulla proprietà personalizzata da utilizzare e quindi trascinarla nella casella Trascinare i campi in questa posizione per creare collegamenti per il grafico analitico o la griglia analitica.

    Quando si rilascia il pulsante del mouse, verrà visualizzata la finestra di dialogo Connessione.

  3. Nella finestra di dialogo Connessione gli elenchi Connetti a e Valore di origine già contengono dei valori. Questi elenchi includono le soluzioni consigliate per consentire il funzionamento della connessione. Non modificare tali impostazioni predefinite e quindi fare clic su OK.

  4. (Passaggio facoltativo) Per applicare una formula allo scopo di filtrare ulteriormente il contenuto, fare clic sul pulsante Formula di connessione. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Formula di connessione.

    Nella finestra di dialogo Formula di connessione digitare una formula da applicare per filtrare i dati prima che raggiungano il report. Nella formula specificata può essere inclusa un'istruzione della funzionalità di Business Intelligence per le gerarchie temporali o una query MDX.

    SuggerimentoTip
    Per ulteriori informazioni sui tipi di formule che è possibile utilizzare, vedere Utilizzare la finestra di dialogo Formula connessione in Dashboard Designer per configurare una connessione di filtro.

    Dopo avere specificato una formula, fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Formula di connessione.

  5. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Connessione. Nel riquadro centrale dell'area di lavoro, nella casella Connessioni relativa al grafico analitico o alla griglia analitica, risulterà visualizzato il nome della scorecard connessa.

  6. In Visualizzatore area di lavoro fare clic con il pulsante destro del mouse sul dashboard e quindi scegliere Salva. Distribuire il dashboard per visualizzare e verificare la connessione del filtro.

Mostra: