Configurare l'accesso ai dati per PerformancePoint Services

SharePoint 2010
 

Si applica a: Excel Services, SharePoint Foundation 2010, SharePoint Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2015-03-09

ImportanteImportant
Questo articolo fa parte della serie Configurare un'infrastruttura di business intelligence - Esercitazioni pratiche. Per completare la procedura descritta in questo articolo, è necessario innanzitutto aver completato:

PerformancePoint Services utilizza un account di servizio automatico per la connessione ai server di database. Per utilizzare l'account di servizio automatico, è necessario configurare un account di Active Directory per l'accesso ai dati, archiviare le credenziali di questo account nel servizio di archiviazione sicura e configurare PerformancePoint Services per l'utilizzo di tale account per l'accesso ai dati.

Per configurare l'accesso ai dati in PerformancePoint Services, è necessario eseguire le operazioni seguenti.

Il primo passaggio consiste nel creare un account di Active Directory da utilizzare come account automatico.

Per configurare un account di accesso ai dati per PerformancePoint Services, è innanzitutto necessario creare un account di Active Directory.

Per creare un account di Active Directory per l'accesso ai dati
  1. Accedere a Contoso-DC come Contoso\Amministratore.

  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Strumenti di amministrazione e quindi Utenti e computer di Active Directory.

  3. Espandere il nodo contoso.local.

  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Utenti, scegliere Nuovo e quindi Utente.

  5. Nelle caselle di testo Nome e cognome e Nome accesso utente digitare PPSAutomatico.

  6. Fare clic su Avanti.

  7. Digitare e confermare una password per l'account.

  8. Deselezionare la casella di controllo Cambiamento obbligatorio password all'accesso successivo.

  9. Selezionare la casella di controllo Nessuna scadenza password.

  10. Fare clic su Avanti e quindi su Fine.

Creare quindi un account di accesso di SQL Server. Questo account verrà utilizzato per visualizzare i dati archiviati in SQL Server.

Per creare un account di accesso di SQL Server
  1. Accedere a Contoso-SQL come Contoso\AmmSQL.

  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Microsoft SQL Server 2008 R2 e quindi SQL Server Management Studio.

  3. Nella finestra di dialogo Connetti al server selezionare Motore di database per Tipo di server, digitare Contoso-SQL nella casella di testo Nome server e quindi fare clic su Connetti.

  4. In Esplora oggetti espandere Sicurezza.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Account di accesso e quindi scegliere Nuovo account di accesso.

  6. Nella casella di testo Nome account di accesso digitare Contoso\PPSAutomatico.

  7. In Selezione pagina fare clic su Mapping utenti.

  8. Selezionare la casella di controllo Mapping per il database ContosoRetailDW e quindi selezionare la casella di controllo db_datareader in Appartenenza a ruoli del database per: ContosoRetailDW.

  9. Fare clic su OK.

Dopo aver configurato l'account di accesso ai dati, il passaggio successivo consiste nel configurare l'account di servizio automatico per PerformancePoint Services.

Per configurare l'account di servizio automatico, è innanzitutto necessario specificare un account di servizio automatico per PerformancePoint. A tale scopo, verranno modificate le impostazioni globali di PerformancePoint Services.

Per configurare le impostazioni globali di PerformancePoint Services
  1. Accedere a Contoso-AppSrv come Contoso\FarmAdmin.

  2. Fare clic su Start, scegliere Tutti i programmi, Prodotti Microsoft SharePoint 2010 e quindi Amministrazione centrale SharePoint 2010.

  3. Nella home page di Amministrazione centrale fare clic su Gestisci applicazioni di servizio in Gestione applicazioni.

  4. Nella pagina Gestisci applicazioni di servizio fare clic su PerformancePoint Services.

  5. Nella pagina Gestisci PerformancePoint Services fare clic su Impostazioni applicazione di PerformancePoint Service.

  6. Nella pagina Impostazioni applicazione di PerformancePoint Service, nella sezione Archiviazione sicura e account di servizio automatico:

    1. Nella casella di testo Nome utente digitare Contoso\PPSAutomatico.

    2. Nella casella di testo Password digitare la password per l'account Contoso\PPSAutomatico.

  7. Fare clic su OK.

Dopo aver configurato PerformancePoint Services, il passaggio successivo consiste nel verificare la connettività. A tale scopo, verrà creata una connessione dati di PerformancePoint.

Per verificare la connettività a PerformancePoint Services
  1. Nel Centro business intelligence (http://contoso-appsrv/sites/BICenter) fare clic su Monitoraggio delle prestazioni chiave e quindi su Utilizzo di PerformancePoint Services.

    Verrà aperto il modello di sito PerformancePoint.

  2. Fare clic su Esegui Dashboard Designer.

  3. Nella finestra di dialogo Esecuzione applicazione - Avviso di protezione fare clic su Esegui.

    Dashboard Designer verrà aperto.

  4. Nel Visualizzatore area di lavoro fare clic su Connessioni dati e quindi fare clic su Origine dati nella scheda Crea della barra multifunzione.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Seleziona modello di origine dati.

  5. Nel riquadro Categoria fare clic su Tutti e nel riquadro Modello fare clic su Tabella SQL Server, quindi fare clic su OK.

    La connessione dati verrà aperta per la modifica.

  6. Nel riquadro centrale specificare le impostazioni seguenti nella scheda Editor:

    1. Nella sezione Impostazioni di connessione selezionare Usa connessione standard.

    2. Nella casella Server digitare Contoso-SQL.

    3. Utilizzare l'elenco Database per selezionare ContosoRetailDW.

    4. Utilizzare l'elenco Tabella per selezionare dbo.DimProductCategory.

  7. Nella sezione Impostazioni origine dati fare clic su Test origine dati. Se la connessione viene attivata, l'account di servizio automatico è configurato in modo corretto.

  8. Nel riquadro centrale fare clic sulla scheda Proprietà. Nella casella Nome digitare Categorie prodotti.

  9. In Visualizzatore area di lavoro fare clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione dati e quindi scegliere Salva.

    La connessione dati creata in precedenza nell'elenco Connessioni dati verrà salvata nel Centro business intelligence.

  10. Nel Centro business intelligence (http://contoso-appsrv/sites/bicenter) fare clic su Connessioni dati. Si noti che l'origine dati creata è elencata nella raccolta documenti Connessioni dati.

  11. Chiudere Dashboard Designer. Se viene visualizzata una finestra di dialogo di Dashboard Designer che richiede di salvare le modifiche apportate agli elementi del dashboard, fare clic su Non salvare.

    NotaNote
    Per impostazione predefinita, gli elementi di dashboard di PerformancePoint vengono salvati nell'elenco e nelle raccolte di SharePoint seguenti nel Centro business intelligence:
    • Le connessioni dati vengono salvate nell'elenco Connessioni dati

    • Gli indicatori di prestazione chiave (KPI), le scorecard, i report, le pagine di dashboard e i filtri di dashboard vengono salvati nell'elenco Contenuto di PerformancePoint

    • I dashboard pubblicati vengono salvati nella raccolta documenti Dashboard

    Avendo salvato gli elementi creati uno alla volta, le eventuali modifiche apportate a questi elementi vengono salvate automaticamente in SharePoint Server. La connessione dati, ad esempio, è stata salvata in SharePoint Server nel passaggio 8.
    Quando viene visualizzata la finestra di dialogo di Dashboard Designer che richiede di salvare le modifiche apportate agli elementi, viene in effetti richiesto se si desidera creare un file dell'area di lavoro da salvare poi nel computer locale. Il file dell'area di lavoro non contiene gli elementi effettivi del dashboard, ma definizioni di tali elementi. Ciò risulta utile in scenari di migrazione del contenuto dei dashboard, non trattati in queste esercitazioni.
  12. Disconnettersi dal computer Contoso-AppSrv.

Dopo aver abilitato e configurato PerformancePoint Services, il passaggio successivo consiste nel verificare la corretta assegnazione delle autorizzazioni utente.

Durante il processo di configurazione dell'ambiente di testing di business intelligence sono stati creati specifici account e gruppi e sono state assegnate le autorizzazioni per tali account. Gli account e le autorizzazioni sono riepilogati nella tabella seguente:

 

Nome utente Gruppo Autorizzazioni

Contoso\Barbara.Orioli

Nessuno

Nessuna

Contoso\Indro.Neri

BICenterRead

Lettura

Le autorizzazioni di lettura consentono agli utenti di visualizzare le informazioni nel Centro business intelligence.

Contoso\Alice.Ciccu

BICenterContribute

Collaborazione

Le autorizzazioni di collaborazione consentono agli utenti di visualizzare e creare elementi, ad esempio report, e di salvarli in questo sito.

Contoso\Federica.Giorgi

BICenterDesign

Progettazione

Le autorizzazioni di progettazione consentono agli utenti di visualizzare, creare e pubblicare elementi che includono dashboard.

Contoso\Davide.Garghentini

BICenterFullControl

Controllo completo

Le autorizzazioni di controllo completo consentono agli utenti di visualizzare, creare e pubblicare il contenuto di dashboard e di visualizzare o modificare le autorizzazioni degli utenti.

Per verificare la corretta configurazione di tali autorizzazioni, si accederà al computer Contoso-Client con le credenziali di ogni utente e si tenterà l'esecuzione di una o più attività soggette a limitazioni in base alle autorizzazioni utente. Queste procedure illustrano il funzionamento delle autorizzazioni in PerformancePoint Services e nel Centro business intelligence.

Si verificherà innanzitutto che il Centro business intelligence non sia accessibile per gli utenti non autorizzati.

All'utente Contoso\Barbara.Orioli non sono state assegnate le autorizzazioni per l'accesso al Centro business intelligence. Per verificare che gli utenti non autorizzati non possano visualizzare le informazioni nel Centro business intelligence, verrà eseguito un tentativo di apertura del Centro business intelligence con le credenziali dell'utente Barbara Orioli.

Per tentare l'apertura del Centro business intelligence con un account non autorizzato
  1. Accedere al computer Contoso-Client con l'account Contoso\Barbara.Orioli.

  2. Aprire un Web browser.

  3. Nella riga dell'indirizzo digitare http://contoso-appsrv.

    Verrà aperto il sito del team principale.

  4. Sulla barra di avvio veloce fare clic su Centro business intelligence.

    Verrà visualizzato il messaggio Errore: accesso negato.

  5. Disconnettersi dal computer Contoso-Client.

Il messaggio di errore indica che Barbara Orioli non dispone delle autorizzazioni per accedere al Centro business intelligence e conferma la corretta configurazione delle autorizzazioni per questo account utente.

Con la prossima procedura si verificherà il corretto funzionamento delle autorizzazioni di lettura.

A Indro Neri sono state assegnate le autorizzazioni di lettura e ciò significa che questo utente deve essere in grado di visualizzare, ma non di modificare, il contenuto nel Centro business intelligence. Gli utenti con le autorizzazioni di lettura possono inoltre aprire Dashboard Designer, ma non creare contenuto per i dashboard di PerformancePoint.

Per verificare la corretta configurazione delle autorizzazioni di lettura, verrà eseguito un tentativo di creazione di un indicatore KPI con l'account Contoso\Indro.Neri.

Per tentare la creazione di un indicatore KPI tramite Dashboard Designer
  1. Accedere al computer Contoso-Client con l'account Contoso\Indro.Neri.

  2. Aprire un Web browser.

  3. Nella riga dell'indirizzo digitare http://contoso-appsrv.

    Verrà aperto il sito del team principale.

  4. Sulla barra di avvio veloce fare clic su Centro business intelligence.

    Si aprirà il Centro business intelligence.

  5. Nel Centro business intelligence fare clic su Monitoraggio delle prestazioni chiave e quindi su Utilizzo di PerformancePoint Services.

    Verrà aperto il modello di sito PerformancePoint.

  6. Fare clic su Esegui Dashboard Designer.

  7. Nella finestra di dialogo Esecuzione applicazione - Avviso di protezione fare clic su Esegui.

    Dashboard Designer verrà aperto.

    ImportanteImportant
    Dashboard Designer verrà aperto per tutti gli utenti a cui sono state assegnate almeno le autorizzazioni di lettura per il Centro business intelligence. Gli utenti che dispongono solo delle autorizzazioni di lettura, tuttavia, non potranno creare alcun elemento con Dashboard Designer.
  8. Nel Visualizzatore area di lavoro fare clic su Contenuto di PerformancePoint.

  9. Fare clic sulla scheda Crea e quindi su Indicatore KPI.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Seleziona modello di indicatore KPI.

  10. Selezionare Indicatore KPI vuoto e quindi fare clic su OK.

    Verrà visualizzato un messaggio di errore per segnalare che l'account utente non dispone delle autorizzazioni per creare un indicatore KPI.

  11. Chiudere Dashboard Designer. Se viene visualizzata una finestra di dialogo di Dashboard Designer che richiede di salvare le modifiche apportate agli elementi del dashboard, fare clic su Non salvare.

  12. Disconnettersi dal computer Contoso-Client.

Il messaggio di errore visualizzato durante il tentativo di creazione di un indicatore KPI indica che Indro Neri non dispone delle autorizzazioni per creare elementi tramite Dashboard Designer e conferma la corretta configurazione delle autorizzazioni per questo account utente.

Con la prossima procedura si verificherà il corretto funzionamento delle autorizzazioni di collaborazione.

Ad Alice Ciccu sono state assegnate le autorizzazioni di collaborazione e ciò significa che dovrebbe essere in grado di creare elementi di dashboard, come report, scorecard, filtri e pagine. Alice non dovrebbe tuttavia essere autorizzata a pubblicare dashboard. Per verificare che gli utenti con le autorizzazioni di collaborazione non possano pubblicare dashboard, verrà eseguito un tentativo di creazione e pubblicazione di un dashboard contenente una scorecard tramite l'account Contoso\Alice.Ciccu.

Per iniziare, verrà creata una scorecard semplice che utilizza i valori fissi specificati.

Per creare una scorecard semplice
  1. Accedere al computer Contoso-Client con l'account Contoso\Alice.Ciccu.

  2. Aprire un Web browser.

  3. Nella riga dell'indirizzo digitare http://contoso-appsrv.

    Verrà aperto il sito del team principale.

  4. Sulla barra di avvio veloce fare clic su Centro business intelligence.

    Si aprirà il Centro business intelligence.

  5. Nel Centro business intelligence fare clic su Monitoraggio delle prestazioni chiave e quindi su Utilizzo di PerformancePoint Services.

    Verrà aperto il modello di sito PerformancePoint.

  6. Fare clic su Esegui Dashboard Designer.

  7. Nella finestra di dialogo Esecuzione applicazione - Avviso di protezione fare clic su Esegui.

    Dashboard Designer verrà aperto.

  8. Nel Visualizzatore area di lavoro fare clic su Contenuto di PerformancePoint.

  9. Fare clic sulla scheda Crea e quindi su Scorecard.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Seleziona modello di scorecard.

  10. Nel riquadro Categoria selezionare Standard e nel riquadro Modello selezionare Scorecard a valori fissi, quindi fare clic su OK.

    Verrà aperta la procedura guidata Scorecard a valori fissi.

  11. Nella pagina Selezione indicatori KPI da importare specificare i valori seguenti:

    • Nella colonna Nome indicatore KPI selezionare il testo predefinito "Nuovo indicatore KPI" e quindi digitare Vendite unità.

    • Nella colonna Effettivo digitare un numero, ad esempio 500.

    • Nella colonna Target digitare un numero, ad esempio 525.

    Quindi fare clic su Avanti.

  12. Nella pagina Percorsi verificare che nell'elenco Crea indicatori KPI in sia selezionata l'opzione Contenuto di PerformancePoint e quindi fare clic su Fine.

    La scorecard verrà aperta per la modifica.

  13. Nel riquadro centrale fare clic sulla scheda Proprietà.

  14. Nella casella Nome digitare Scorecard vendite.

  15. Nel Visualizzatore area di lavoro fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scorecard e quindi scegliere Salva.

    La scorecard verrà salvata nell'elenco Contenuto di PerformancePoint nel Centro business intelligence.

La scorecard è stata creata e il passaggio successivo consiste nel creare una pagina del dashboard. Le autorizzazioni di collaborazione consentono di creare pagine di dashboard, ma non di pubblicarle.

Per creare una pagina del dashboard
  1. Nel gruppo Elementi dashboard della scheda Crea fare clic su Dashboard.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Seleziona modello di pagina del dashboard.

  2. Selezionare 1 area e quindi fare clic su OK.

    Il dashboard verrà aperto per la modifica.

  3. Si noti che nel riquadro Visualizzatore area di lavoro è evidenziato il testo "Nuovo dashboard". Digitare Dashboard vendite e quindi premere INVIO per rinominare il dashboard.

  4. Nel riquadro Dettagli espandere Scorecard e quindi Contenuto di PerformancePoint.

  5. Trascinare Scorecard vendite nell'area nella sezione Contenuto dashboard.

  6. Nel Visualizzatore area di lavoro fare clic con il pulsante destro del mouse su Dashboard vendite e quindi scegliere Salva.

    La pagina del dashboard verrà salvata nell'elenco Contenuto di PerformancePoint nel Centro business intelligence.

Come previsto, l'account Alice Ciccu è autorizzato a creare una scorecard e una pagina del dashboard. Il passaggio successivo consiste nel tentare la pubblicazione del dashboard.

Per tentare la pubblicazione di un dashboard
  1. Nel Visualizzatore area di lavoro fare clic con il pulsante destro del mouse su Dashboard vendite e quindi scegliere Distribuisci in SharePoint.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Distribuisci in.

  2. Mantenere le impostazioni predefinite e fare clic su OK.

    Verrà visualizzato un messaggio di errore per segnalare che l'account utente non può distribuire il dashboard. Il messaggio indica che la raccolta documenti “sites/BICenter/Dashboards” non è disponibile.

  3. Chiudere Dashboard Designer. Se viene visualizzata una finestra di dialogo di Dashboard Designer che richiede di salvare le modifiche apportate agli elementi del dashboard, fare clic su Non salvare.

Il messaggio di errore visualizzato durante il tentativo di pubblicazione di un dashboard indica che Alice Ciccu non dispone di autorizzazioni sufficienti per eseguire l'operazione e conferma la corretta configurazione delle autorizzazioni per questo account utente.

Con la prossima procedura si verificherà il corretto funzionamento delle autorizzazioni di progettazione.

A Federica Giorgi sono state assegnate le autorizzazioni di progettazione e ciò significa che dovrebbe essere in grado di visualizzare, creare e modificare elementi di dashboard, come report, scorecard, filtri e pagine. Federica dovrebbe essere inoltre autorizzata a pubblicare dashboard. Gli utenti con autorizzazioni di progettazione, tuttavia, non dovrebbero essere in grado di visualizzare o modificare le autorizzazioni degli utenti per il Centro business intelligence. Per verificare la corretta configurazione delle autorizzazioni di progettazione, verrà prima di tutto pubblicato il dashboard creato in precedenza in questo articolo. Si tenterà quindi di visualizzare e modificare le autorizzazioni utente per il dashboard tramite l'account Contoso\Federica.Giorgi.

La prima operazione prevede la pubblicazione di Dashboard vendite.

Per pubblicare Dashboard vendite
  1. Accedere al computer Contoso-Client con l'account Contoso\Federica.Giorgi.

  2. Nella riga dell'indirizzo digitare http://contoso-appsrv.

    Verrà aperto il sito del team principale.

  3. Sulla barra di avvio veloce fare clic su Centro business intelligence.

    Si aprirà il Centro business intelligence.

  4. Nel Centro business intelligence fare clic su Monitoraggio delle prestazioni chiave e quindi su Utilizzo di PerformancePoint Services.

    Verrà aperto il modello di sito PerformancePoint.

  5. Fare clic su Esegui Dashboard Designer.

  6. Nella finestra di dialogo Esecuzione applicazione - Avviso di protezione fare clic su Esegui.

    Dashboard Designer verrà aperto.

  7. Nel Visualizzatore area di lavoro fare clic su Contenuto di PerformancePoint.

  8. Nella scheda SharePoint nel riquadro centrale fare doppio clic su Dashboard vendite per aprirlo per la modifica.

  9. Nel Visualizzatore area di lavoro fare clic con il pulsante destro del mouse su Dashboard vendite e quindi scegliere Distribuisci in SharePoint.

    Verrà visualizzata la finestra di dialogo Distribuisci in.

  10. Mantenere le impostazioni predefinite e fare clic su OK.

    Il dashboard verrà pubblicato in SharePoint Server e successivamente aperto in un Web browser.

    Mantenere aperta la finestra.

La pubblicazione del dashboard è stata completata correttamente. Il passaggio successivo consiste nel tentare la visualizzazione e la modifica delle autorizzazioni utente.

Per visualizzare o modificare le autorizzazioni utente, è possibile procedere in due modi.

  • Utilizzare il comando della barra degli strumenti Autorizzazioni elemento in un elenco o una raccolta di SharePoint

  • Utilizzare il comando della barra degli strumenti Autorizzazioni in Dashboard Designer

Verrà eseguito un tentativo di visualizzazione e modifica delle autorizzazioni con entrambi i metodi.

Per iniziare, si eseguirà un tentativo di visualizzazione e modifica delle autorizzazioni con il comando della barra degli strumenti Autorizzazioni nell'elenco Contenuto di PerformancePoint.

Per tentare la visualizzazione e la modifica delle autorizzazioni per gli elementi in un elenco di SharePoint
  1. Nella finestra del browser in cui è visualizzato il dashboard fare clic su Contenuto di PerformancePoint sulla barra di avvio veloce.

    Verrà aperto l'elenco di SharePoint Contenuto di PerformancePoint e verranno visualizzati gli elementi del dashboard creati in precedenza con l'account Contoso\Alice.Ciccu.

  2. Individuare un elemento, ad esempio Scorecard vendite, e selezionare la casella di controllo a sinistra del nome dell'elemento.

  3. Fare clic sulla scheda Elementi sulla barra multifunzione. Si noti che nel gruppo Gestisci il comando della barra degli strumenti Autorizzazioni elemento non è attivo.

    Ciò indica che Federica Giorgi non può visualizzare o modificare le autorizzazioni utente per gli elementi del dashboard.

Verrà ora eseguito un tentativo di visualizzazione e modifica delle autorizzazioni utente tramite il comando della barra degli strumenti Autorizzazioni in Dashboard Designer.

Per tentare la visualizzazione e la modifica delle autorizzazioni utente in Dashboard Designer
  1. In Dashboard Designer fare clic su Contenuto di PerformancePoint nel Visualizzatore area di lavoro.

  2. Nel gruppo Elemento della scheda Home fare clic su Autorizzazioni.

    Verrà visualizzato il messaggio Errore: accesso negato.

    Questo messaggio di errore indica che non si dispone delle autorizzazioni per visualizzare e modificare le autorizzazioni utente per il contenuto del dashboard di PerformancePoint.

  3. Chiudere la pagina in cui è visualizzato il messaggio di errore e quindi chiudere Dashboard Designer. Se viene visualizzata una finestra di dialogo di Dashboard Designer che richiede di salvare le modifiche apportate agli elementi del dashboard, fare clic su Non salvare.

  4. Disconnettersi dal computer Contoso-Client.

Federica Giorgi può creare e modificare gli elementi di dashboard e pubblicare dashboard, ma non può visualizzare o modificare le autorizzazioni utente. Ciò conferma la corretta configurazione delle autorizzazioni utente per questo account.

Con la prossima procedura si verificherà il corretto funzionamento delle autorizzazioni di controllo completo.

A Davide Garghentini sono state assegnate le autorizzazioni di controllo completo e ciò significa che l'account può visualizzare, creare e modificare elementi di dashboard, oltre a pubblicare dashboard e visualizzare o modificare le autorizzazioni utente per il contenuto dei dashboard.

Per verificare queste impostazioni, verranno visualizzate le autorizzazioni utente per la Scorecard vendite creata e pubblicata in precedenza nell'articolo.

Per visualizzare e modificare le autorizzazioni utente, verranno utilizzati due metodi:

  • Comando della barra degli strumenti Autorizzazioni elemento nell'elenco Contenuto di PerformancePoint

  • Comando della barra degli strumenti Autorizzazioni in Dashboard Designer

Per visualizzare o modificare le autorizzazioni per gli elementi in un elenco di SharePoint
  1. Accedere al computer Contoso-Client con l'account Contoso\Davide.Garghentini.

  2. Nella riga dell'indirizzo digitare http://contoso-appsrv.

    Verrà aperto il sito del team principale.

  3. Sulla barra di avvio veloce fare clic su Centro business intelligence.

    Si aprirà il Centro business intelligence.

  4. Sulla barra di avvio veloce fare clic su Contenuto di PerformancePoint.

    Verrà aperto l'elenco di SharePoint Contenuto di PerformancePoint e verranno visualizzati gli elementi del dashboard creati in precedenza con l'account Contoso\Alice.Ciccu.

  5. Individuare un elemento, ad esempio Scorecard vendite, e selezionare la casella di controllo a sinistra del nome dell'elemento.

  6. Fare clic sulla scheda Elementi sulla barra multifunzione e fare clic sul comando della barra degli strumenti Autorizzazioni elemento nel gruppo Gestisci.

    Verrà visualizzata una pagina delle autorizzazioni in cui è possibile visualizzare o modificare le autorizzazioni utente.

Per visualizzare o modificare le autorizzazioni utente in Dashboard Designer
  1. Nella finestra del browser, nella riga dell'indirizzo digitare http://contoso-appsrv.

    Verrà aperto il sito del team principale.

  2. Sulla barra di avvio veloce fare clic su Centro business intelligence.

    Si aprirà il Centro business intelligence.

  3. Nel Centro business intelligence fare clic su Monitoraggio delle prestazioni chiave e quindi su Utilizzo di PerformancePoint Services.

    Verrà aperto il modello di sito PerformancePoint.

  4. Fare clic su Esegui Dashboard Designer.

  5. Nella finestra di dialogo Esecuzione applicazione - Avviso di protezione fare clic su Esegui.

    Dashboard Designer verrà aperto.

  6. In Dashboard Designer fare clic su Contenuto di PerformancePoint nel Visualizzatore area di lavoro.

    Nel riquadro centrale sono elencati l'indicatore KPI Vendite unità, la Scorecard vendite e il Dashboard vendite.

  7. Fare doppio clic su Scorecard vendite per aprirla per la modifica.

  8. Nel gruppo Elemento della scheda Home fare clic su Autorizzazioni.

    Verrà visualizzata una pagina delle autorizzazioni in cui è possibile visualizzare o modificare le autorizzazioni utente.

  9. Chiudere la pagina delle autorizzazioni e quindi chiudere Dashboard Designer. Se viene visualizzata una finestra di dialogo di Dashboard Designer che richiede di salvare le modifiche apportate agli elementi del dashboard, fare clic su Non salvare.

  10. Disconnettersi dal computer Contoso-Client.

La configurazione di PerformancePoint Services è stata completata.

Mostra: