Disattivare o disinstallare Office Web Apps (installato nei prodotti SharePoint 2010)

Office 2010
 

Si applica a: Excel Online, PowerPoint Web App Preview, Word Web App Preview

Ultima modifica dell'argomento: 2011-06-22

In questo articolo sono disponibili informazioni e istruzioni per la disattivazione o la disinstallazione di Microsoft Office Web Apps in Prodotti Microsoft SharePoint 2013 in locale nell'organizzazione. Office Web Apps sono le versioni online di Microsoft Word, Microsoft Excel, Microsoft PowerPoint e Microsoft OneNote. Se non diversamente specificato, in questo articolo Prodotti SharePoint 2010 indica Microsoft SharePoint Foundation 2010 e Microsoft SharePoint Server 2010.

Nella maggior parte dei casi è possibile disinstallare Office Web Apps senza problemi tramite il Pannello di controllo. Dopo aver disinstallato Office Web Apps dal Pannello di controllo, tuttavia, potrebbe essere visualizzato un errore. Per ulteriori informazioni, vedere Quando si tenta di disinstallare Office Web Apps viene visualizzato un errore che indica che la disinstallazione è già stata eseguita.

Verrà inoltre visualizzato un errore se si disinstalla SharePoint Server 2010, ma non si desidera o non si può disinstallare Office Web Apps e quindi si tenta di reinstallare SharePoint Server 2010 nello stesso server. Per ulteriori informazioni, vedere Quando si tenta di reinstallare SharePoint Server 2010 in un computer viene visualizzato un errore per segnalare la presenza di un conflitto con i prodotti SharePoint 2010 installati in precedenza.

AttenzioneCaution
Quando si installa Office Web Apps in una server farm, le applicazioni vengono strettamente integrate in Prodotti SharePoint 2010.
Quando si disinstalla Office Web Apps da un server Prodotti SharePoint 2010 che fa parte di una farm, si verifica quanto segue:
  • Per tutti i siti, incluso il sito Amministrazione centrale, si verifica una perdita di funzionalità fino alla completa disinstallazione di Office Web Apps e fino a quando non si esegue la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in tutti i server della farm

  • Tutte le applicazioni e i siti Web di Internet Information Services (IIS) vengono rimossi dal server

  • Il server viene rimosso dalla farm

  • Qualsiasi personalizzazione apportata viene rimossa e deve essere riapplicata dopo aver aggiunto di nuovo i server alla farm. Sono incluse, ad esempio, le personalizzazioni seguenti:

    • Modifiche del file web.config nei server Web front-end

    • Certificati SSL (Secure Sockets Layer) aggiunti ai server Web front-end

    • Qualsiasi caratteristica distribuita manualmente

Per evitare tempi di inattività o nel caso esista una quantità significativa di personalizzazioni, potrebbe essere preferibile disattivare Office Web Apps anziché procedere alla disinstallazione.
Se si disattiva Office Web Apps sarà comunque necessario continuare ad applicare tutti gli aggiornamenti correlati a Office Web Apps ai server nella farm perché i file di Office Web Apps rimangono nei server.

Contenuto dell'articolo:

Il processo per disattivare Office Web Apps è lo stesso per un server autonomo di Prodotti SharePoint 2010 o per una server farm di Prodotti SharePoint 2010. È possibile disattivare la caratteristica Office Web Apps in una singola raccolta siti utilizzando un browser per accedere alla pagina delle caratteristiche della raccolta siti e configurarle oppure tramite Windows PowerShell. Se l'operazione deve essere eseguita su molte raccolte siti, è consigliabile disattivare la caratteristica in tutte le raccolte siti contemporaneamente tramite Windows PowerShell.

Per impedire agli amministratori della raccolta siti di riattivare la caratteristica, è consigliabile disattivarla, eliminare le applicazioni di servizio e quindi arrestare i servizi.

ImportanteImportant
Se si disattiva Office Web Apps sarà comunque necessario continuare ad applicare tutti gli aggiornamenti correlati a Office Web Apps ai server nella farm perché i file di Office Web Apps rimangono nei server.

Eseguire tutte le procedure descritte in questa sezione nell'ordine seguente:

  1. Disattivare la caratteristica Office Web Apps

  2. Attivare la caratteristica OpenInClient

  3. Eliminare le applicazioni di servizio di Office Web Apps

  4. Arrestare i servizi Office Web Apps

Per disattivare la caratteristica Office Web Apps in una singola raccolta siti tramite Impostazioni sito
  1. Verificare che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia un amministratore per la raccolta siti.

  2. In un browser supportato aprire il sito di SharePoint, fare clic su Azioni sito e quindi su Impostazioni sito.

  3. Nella pagina Impostazioni sito fare clic su Caratteristiche raccolta siti in Amministrazione raccolta siti.

  4. Nella pagina Caratteristiche fare clic su Disattiva per Office Web Apps.

Per disattivare la caratteristica Office Web Apps in una singola raccolta siti tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia un membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell e sia un membro del gruppo Amministratori farm di SharePoint.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio il Blocco note:

    
    $webAppsFeatureId = $(Get-SPFeature -limit all | where {$_.displayname -eq "OfficeWebApps"}).ID
    $singleSiteCollection = Get-SPSite -Identity <http://site_name>
    Disable-SPFeature $webAppsFeatureId -Url $singleSiteCollection.URL
    
  3. Sostituire i segnaposto seguenti con i valori corrispondenti:

    <http://site_name> è l'URL della raccolta siti

  4. Salvare il file e denominarlo Deactivate-WebApps.ps1.

    NotaNote
    È possibile utilizzare un nome diverso, ma sarà comunque necessario effettuare il salvataggio come file di testo con codifica ANSI ed estensione ps1.
  5. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  7. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  8. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./Deactivate-WebApps.ps1
    
Per disattivare la caratteristica Office Web Apps in tutte le raccolte siti tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia un membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell e sia un membro del gruppo Amministratori farm di SharePoint.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio il Blocco note:

    $webAppsFeatureId = $(Get-SPFeature -limit all | where {$_.displayname -eq "OfficeWebApps"}).ID
    Get-SPSite -limit ALL | foreach {Disable-SPFeature $webAppsFeatureId -url $_.URL}
    
  3. Salvare il file e denominarlo Deactivate-WebAppsAll.ps1.

    NotaNote
    È possibile utilizzare un nome diverso, ma sarà comunque necessario effettuare il salvataggio come file di testo con codifica ANSI ed estensione ps1.
  4. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  6. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  7. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./Deactivate-WebAppsAll.ps1
    

Per attivare la caratteristica OpenInClient in una singola raccolta siti tramite Impostazioni sito
  1. Verificare che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia un amministratore per la raccolta siti.

  2. In un browser supportato aprire il sito di SharePoint, fare clic su Azioni sito e quindi su Impostazioni sito.

  3. Nella pagina Impostazioni sito fare clic su Caratteristiche raccolta siti in Amministrazione raccolta siti.

  4. Nella pagina Caratteristiche fare clic su Attiva per Apri documenti nelle applicazioni client per impostazione predefinita.

Per attivare la caratteristica OpenInClient in una singola raccolta siti tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia un membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell e sia un membro del gruppo Amministratori farm di SharePoint.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio il Blocco note:

    
    $defaultOpenBehaviorFeatureId = $(Get-SPFeature -limit all | where {$_.displayname -eq "OpenInClient"}).ID
    Enable-SPFeature $defaultOpenBehaviorFeatureId -Url http://<site_name>
    
    
  3. Sostituire i segnaposto seguenti con i valori corrispondenti:

    <http://site_name> è l'URL della raccolta siti

  4. Salvare il file e denominarlo Activate-OpenInClient.ps1.

    NotaNote
    È possibile utilizzare un nome diverso, ma sarà comunque necessario effettuare il salvataggio come file di testo con codifica ANSI ed estensione ps1.
  5. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  6. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  7. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  8. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./Activate-OpenInClient.ps1
    
Per attivare la caratteristica OpenInClient in tutte le raccolte siti tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia un membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell, sia un amministratore per tutte le raccolte siti o sia un membro del gruppo Amministratori farm di SharePoint.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio il Blocco note:

    $defaultOpenBehaviorFeatureId = $(Get-SPFeature -limit all | where {$_.displayname -eq "OpenInClient"}).ID
    Get-SPSite -limit ALL |foreach{ Enable-SPFeature $defaultOpenBehaviorFeatureId -url $_.URL }
    
  3. Salvare il file e denominarlo Activate-OpenInClientAll.ps1.

    NotaNote
    È possibile utilizzare un nome diverso, ma sarà comunque necessario effettuare il salvataggio come file di testo con codifica ANSI ed estensione ps1.
  4. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  6. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  7. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./Activate-OpenInClientAll.ps1
    

Per eliminare le applicazioni di servizio di Office Web Apps utilizzando Amministrazione centrale
  1. Verificare che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia membro del gruppo Amministratori farm di SharePoint.

  2. Nella sezione Gestione applicazioni del sito Web Amministrazione centrale fare clic su Gestisci applicazioni di servizio.

  3. Nella colonna Tipo della pagina Gestisci applicazioni di servizio fare clic su Applicazione di servizio di PowerPoint e quindi fare clic su Elimina sulla barra multifunzione.

  4. Nella finestra di dialogo Elimina applicazione di servizio lasciare deselezionata la casella di controllo Elimina dati associati alle applicazioni di servizio e quindi fare due volte clic su OK.

  5. Ripetere questi passaggi per eliminare Applicazione di servizio di visualizzazione di Word.

    NotaNote
    Per impostazione predefinita, in un server che esegue SharePoint Server 2010 Enterprise e ospita il sito Web Amministrazione centrale, l'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel viene creata e attivata anche se Office Web Apps non è installato nel server. Dato che potrebbe essere necessario consentire agli utenti di aprire documenti di Excel nel browser anche dopo la disattivazione di Office Web Apps, è consigliabile non eliminare l'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel a meno che non si tratti di un'applicazione di servizio creata durante l'installazione di Office Web Apps.
Per eliminare le applicazioni di servizio di Office Web Apps tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia membro del gruppo Amministratori farm di SharePoint.

  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  4. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare i comandi seguenti:

    • Per recuperare l'applicazione di servizio che si desidera eliminare, digitare il comando seguente.

      $spapp = Get-SPServiceApplication -Name "<Service application display name>"
      

      Dove <Service application display name> è il nome visualizzato dell'applicazione di servizio che si desidera eliminare.

      Le informazioni sull'applicazione di servizio vengono archiviate nella variabile $spapp.

      ImportanteImportant
      È necessario digitare il nome visualizzato racchiuso tra virgolette e tale nome deve corrispondere esattamente al nome visualizzato dell'applicazione di servizio, combinazione di maiuscole/minuscole inclusa. È consigliabile evitare di creare più applicazioni di servizio con lo stesso nome visualizzato. Nel caso ci si trovi in questa situazione, è possibile utilizzare il cmdlet Get-SPServiceApplication per elencare tutte le applicazioni di servizio, quindi utilizzare il GUID (ID) dell'applicazione di servizio insieme al parametro –Identity per specificare l'applicazione di servizio da eliminare. Per ulteriori informazioni, vedere Get-SPServiceApplication.
    • Per eliminare l'applicazione di servizio selezionata, eseguire il comando seguente:

      Remove-SPServiceApplication $spapp
      
    NotaNote
    Per impostazione predefinita, in un server che esegue SharePoint Server 2010 Enterprise e ospita il sito Web Amministrazione centrale, l'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel viene creata e attivata anche se Office Web Apps non è installato nel server. Dato che potrebbe essere necessario consentire agli utenti di aprire e modificare documenti di Excel nel browser anche dopo la disattivazione di Office Web Apps, è consigliabile non eliminare l'applicazione di servizio di Servizi di calcolo Excel.

Per arrestare un servizio tramite Amministrazione centrale
  1. Verificare che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia membro del gruppo Amministratori farm di SharePoint.

  2. Nel sito Web Amministrazione centrale fare clic su Impostazioni di sistema.

  3. Nella sezione Server della pagina Impostazioni di sistema fare clic su Gestisci servizi nel server.

  4. Per selezionare il server nel quale arrestare il servizio, scegliere Cambia Server dal menu Server e quindi fare clic sul nome del server desiderato.

  5. Per Servizio di PowerPoint fare clic su Arresta nella colonna Azione e quindi fare clic su OK nella finestra di dialogo di conferma.

  6. Per Servizio di visualizzazione di Word fare clic su Arresta nella colonna Azione e quindi fare clic su OK nella finestra di dialogo di conferma.

    NotaNote
    Per impostazione predefinita, in un server che esegue SharePoint Server 2010 Enterprise e ospita il sito Web Amministrazione centrale, il servizio di Servizi di calcolo Excel è avviato anche se Office Web Apps non è installato nel server. Dato che potrebbe essere necessario consentire agli utenti di aprire documenti di Excel nel browser anche dopo la disattivazione di Office Web Apps, è consigliabile non arrestare il servizio di Servizi di calcolo Excel.
  7. Ripetere questi passaggi per ogni server della farm.

Per arrestare un servizio tramite Windows PowerShell
  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin. Verificare inoltre che l'account utilizzato per eseguire questa procedura sia un membro del gruppo Administrators nel computer che esegue Windows PowerShell e sia un membro del gruppo Amministratori farm di SharePoint.

  2. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi e quindi fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shell di gestione SharePoint 2010 e quindi scegliere Esegui come amministratore.

  4. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    Stop-SPServiceInstance -Identity <ServiceGUID>
    

    Dove <ServiceGUID> è il GUID del servizio. Per recuperare un elenco di tutti i servizi in esecuzione nella farm insieme ai relativi GUID, digitare il comando seguente:

    Get-SPServiceInstance | where {$_.Status -eq "Online"}
    

    Per ulteriori informazioni, vedere Stop-SPServiceInstance.

Utilizzare la procedura descritta in questa sezione per disinstallare Office Web Apps solo da un server autonomo di Prodotti SharePoint 2010.

Per disinstallare Office Web Apps da un server autonomo di Prodotti SharePoint 2010
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo e quindi Disinstalla un programma.

  2. Nell'elenco dei programmi selezionare Microsoft Office Web Apps e quindi fare clic su Disinstalla.

  3. Nella finestra di dialogo che richiede conferma della rimozione di Office Web Apps fare clic su e nella finestra di dialogo di avviso fare clic su OK.

  4. Dopo aver disinstallato Office Web Apps, è necessario eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint. Per avviare la configurazione guidata, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Prodotti Microsoft SharePoint 2010 e quindi fare clic su Configurazione guidata prodotti SharePoint 2010.

  5. Nella pagina Prodotti SharePoint fare clic su Avanti.

  6. Nella finestra di dialogo in cui viene notificato che potrebbe essere necessario riavviare o reimpostare alcuni servizi durante la configurazione fare clic su per avviare la configurazione.

  7. Nella pagina Configurazione completata fare clic su Fine.

Utilizzare le procedure descritte in questa sezione per disinstallare Office Web Apps solo da una server farm di Prodotti SharePoint 2010. È necessario eseguire le procedure in tutti i server della farm.

ImportanteImportant
Prima di disinstallare Office Web Apps da una farm, assicurarsi di raccogliere le informazioni importanti seguenti, necessarie per aggiungere di nuovo i server di Prodotti SharePoint 2010 alla farm dopo aver disinstallato Office Web Apps.
  • Numero di porta dell'applicazione Web Amministrazione centrale

    Per individuare il numero di porta, nel sito Web Amministrazione centrale fare clic su Gestisci applicazioni Web. Prendere nota del numero di porta per l'applicazione Web Amministrazione centrale SharePoint v4 Attualmente selezionato.

  • Nome del database di configurazione della server farm

    Per determinare il nome del database di configurazione, nel sito Web Amministrazione centrale fare clic su Impostazioni di sistema e quindi su Gestisci server della farm. Prendere nota del nome del database di configurazione nella sezione Informazioni farm.

  • Server della farm che ospitano l'applicazione Web Amministrazione centrale

    Per stabilire quali server ospitano l'applicazione Web Amministrazione centrale, nel sito Web Amministrazione centrale fare clic su Impostazioni di sistema e quindi su Gestisci server della farm. Nella colonna Servizi in esecuzione prendere nota dei server che eseguono il servizio Amministrazione centrale.

  • Passphrase della server farm

    La passphrase della farm non è archiviata in un formato visualizzabile e pertanto non può essere recuperata dal database di configurazione. Se si dimentica la passphrase, è possibile reimpostarla tramite il cmdlet Set-SPPassPhrase.

  • Tipo di autenticazione predefinito di Internet Information Services (IIS) utilizzato dalla farm, ovvero Windows Challenge/Response (NTLM) o Negozia (Kerberos)

    Per determinare il tipo di autenticazione predefinito utilizzato dalla farm, nel sito Web Amministrazione centrale fare clic su Sicurezza e quindi su Specifica provider di autenticazione. Nella pagina Provider di autenticazione fare clic sul pulsante Applicazione Web, fare clic su Cambia Applicazione Web, su Amministrazione centrale SharePoint v4 e quindi su Predefinita. Nella pagina Modifica autenticazione prendere nota del tipo di autenticazione nell'area Impostazioni di autenticazione IIS.

Per disinstallare Office Web Apps da una server farm di Prodotti SharePoint 2010
  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Pannello di controllo e quindi Disinstalla un programma.

  2. Nell'elenco dei programmi selezionare Microsoft Office Web Apps e quindi fare clic su Disinstalla.

  3. Nella finestra di dialogo che richiede conferma della rimozione di Office Web Apps fare clic su e nella finestra di dialogo di avviso fare clic su OK.

  4. È necessario ripetere questa procedura in ogni server della farm prima di continuare con la procedura successiva.

Per eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint
  1. Dopo aver disinstallato Office Web Apps in tutti i server della farm, è necessario eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in ogni server. Per avviare la configurazione guidata, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Prodotti Microsoft SharePoint 2010 e quindi fare clic su Configurazione guidata prodotti SharePoint 2010.

    ImportanteImportant
    Eseguire innanzitutto la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in un server che si desidera utilizzare come host predefinito per l'applicazione Web Amministrazione centrale. Nei server successivi, si verificherà una delle situazioni seguenti:
    • Per impostazione predefinita, se l'applicazione Web Amministrazione centrale era ospitata in precedenza dal server, sarà ancora ospitata quando si aggiunge di nuovo il server alla farm.

    • Se l'applicazione Web Amministrazione centrale non era ospitata in precedenza dal server, sarà possibile scegliere di ospitarla o meno quando si aggiunge di nuovo il server alla farm.

  2. Nella pagina Prodotti SharePoint fare clic su Avanti.

  3. Nella finestra di dialogo in cui viene notificato che potrebbe essere necessario riavviare o reimpostare alcuni servizi durante la configurazione fare clic su per avviare la configurazione.

  4. Nella pagina Connessione a una server farm fare clic su Connetti a una server farm esistente e quindi su Avanti.

  5. Nella pagina Specifica impostazioni database di configurazione eseguire le operazioni seguenti:

    1. Nella casella Server database digitare il nome del computer che esegue SQL Server e quindi fare clic su Recupera nomi di database.

    2. Nella casella Nome database selezionare il database appropriato nell'elenco oppure digitare il nome del database di configurazione della server farm e quindi fare clic su Avanti.

      ImportanteImportant
      Se il server che esegue SQL Server specificato ospita più di un database di configurazione e si seleziona il database errato per la farm, dopo aver fatto clic su Avanti potrebbe essere visualizzata la pagina Stato di patch e prodotti nella server farm in cui viene indicato che mancano prodotti della server farm. In questo caso, fare clic su Indietro per selezionare il database corretto.
  6. Nella pagina Specifica impostazioni di sicurezza della farm digitare la passphrase della server farm e quindi fare clic su Avanti.

  7. Nella pagina Configurazione applicazione Web Amministrazione centrale SharePoint eseguire le operazioni seguenti:

    1. Selezionare la casella di controllo Specificare il numero di porta e quindi digitare il numero di porta per la farm.

      ImportanteImportant
      È necessario utilizzare lo stesso numero di porta utilizzato al momento della creazione della server farm. Se si utilizza una porta diversa, cambieranno gli URL per i siti Web Amministrazione centrale SharePoint, con conseguente interruzione dei collegamenti nel menu Start in tutti i server e di tutte le icone del desktop o degli altri collegamenti esistenti al sito Web Amministrazione centrale SharePoint creato in precedenza.
    2. Fare clic su NTLM o su Negozia (Kerberos) e quindi fare clic su Avanti.

      ImportanteImportant
      È consigliabile utilizzare lo stesso provider di autenticazione utilizzato per la creazione della server farm. Se si desidera modificare il provider di autenticazione da NTLM a Negozia (Kerberos), è necessario eseguire altri passaggi di configurazione. Per ulteriori informazioni, vedere Pianificare l'autenticazione Kerberos (SharePoint Server 2010) o Configurare l'autenticazione Kerberos (SharePoint Foundation 2010).
  8. Nella pagina Completamento Configurazione guidata Prodotti SharePoint controllare le impostazioni di configurazione e quindi eseguire una delle operazioni seguenti:

    • Se la configurazione guidata viene eseguita per aggiungere di nuovo il primo server alla farm, fare clic su Avanti per avviare la configurazione.

      ImportanteImportant
      Eseguire innanzitutto la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in un server che si desidera utilizzare come host per l'applicazione Web Amministrazione centrale. Nei server successivi, è possibile decidere se il server dovrà ospitare o meno l'applicazione Web Amministrazione centrale.
    • Se è necessario aggiungere un altro server alla farm e si desidera utilizzarlo come host per l'applicazione Web Amministrazione centrale, fare clic su Impostazioni avanzate e quindi fare clic su Utilizza questo computer per ospitare il sito Web.

      NotaNote
      Per l'aggiunta di altri server a una farm esistente, l'impostazione predefinita è Non utilizzare questo computer per ospitare il sito Web.
  9. Nella pagina Configurazione completata fare clic su Fine.

    NotaNote
    Non è necessario eseguire di nuovo Configurazione guidata farm.

Mostra: