Configurare punti di risorse per le soluzioni in modalità sandbox (SharePoint Foundation 2010)

SharePoint 2010
 

Si applica a: SharePoint Foundation 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2016-11-30

Per limitare le risorse utilizzate dalle soluzioni in modalità sandbox, è necessario definire punti di risorse. I punti di risorse corrispondono a specifici livelli di utilizzo delle risorse che è possibile definire per un massimo di 15 risorse di sistema da monitorare. Ognuna di queste misurazioni di risorsa accumula punti in base all'uso di tale risorsa da parte di una singola soluzione in modalità sandbox e tali punti concorrono al raggiungimento di una quota precedentemente impostata per l'intera raccolta siti. Se i punti di risorse maturati superano la quota impostata per la raccolta siti, tutte le soluzioni in modalità sandbox nella raccolta siti vengono arrestate. Per un elenco delle misurazioni delle singole risorse e sulla soglia massima, sul limite assoluto e sulle risorse per punto per ogni risorsa, vedere Limiti di utilizzo delle risorse sulle soluzioni in modalità sandbox in SharePoint 2010 (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=217149&clcid=0x410).

Le quote vengono gestite tramite il sito Web Amministrazione centrale SharePoint come un unico numero che controlla il totale aggregato dei punti di risorse consentiti al giorno per tutte le soluzioni in modalità sandbox nella raccolta siti. Per ulteriori informazioni sulle quote, vedere Panoramica delle soluzioni in modalità sandbox (SharePoint Foundation 2010). Per informazioni su come impostare la quota massima delle risorse per una raccolta siti, vedere Change the storage limits for a site collection in Manage site collection storage limits (SharePoint Foundation 2010).

Per ottimizzare la distribuzione dei punti di risorse, è possibile utilizzare Windows PowerShell, come descritto in questo articolo. Quando questi comandi di Windows PowerShell vengono aggiunti a uno script, è possibile configurare la distribuzione dei singoli punti di risorse all'interno della quota della soluzione in modalità sandbox per una raccolta siti. Per ulteriori informazioni sulle quote e sui punti di risorse, vedere Panoramica delle soluzioni in modalità sandbox (SharePoint Foundation 2010).

Contenuto dell'articolo:

NotaNote
Per eseguire le procedure descritte di seguito è necessario accedere al server che ospita la raccolta siti che si intende modificare. Su questo server deve essere in esecuzione il servizio soluzioni in modalità sandbox.

La procedura descritta di seguito consente di visualizzare le allocazioni di punti di risorse correnti per le soluzioni in modalità sandbox sul server SharePoint Foundation corrente. È possibile utilizzare i comandi di Windows PowerShell per visualizzare l'allocazione dei punti di risorse corrente in uno script che modifica la distribuzione dei punti, nonché per verificare l'allocazione corrente.

Visualizzare le allocazioni di punti di risorse per le soluzioni in modalità sandbox
  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin. è necessario essere membri del gruppo Amministratori farm.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio il Blocco note:

    $uc=[Microsoft.SharePoint.Administration.SPUserCodeService]::Local
    $uc.ResourceMeasures | Select-Object Name,ResourcesPerPoint,AbsoluteLimit
    
  3. Salvare il file assegnandogli il nome DisplayQuotas.ps1.

  4. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Tutti i programmi.

  5. Fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  6. Fare clic su SharePoint 2010 Management Shell.

  7. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  8. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./DisplayQuotas.ps1
    

È possibile utilizzare Windows PowerShell per modificare la distribuzione dei punti di risorse delle soluzioni in modalità sandbox per ottimizzare l'utilizzo delle risorse per specifiche raccolte siti di SharePoint Foundation.

Per configurare specifici punti di risorse
  1. Verificare che siano soddisfatti i requisiti minimi seguenti: vedere Add-SPShellAdmin.

  2. Copiare il codice seguente e incollarlo in un editor di testo, ad esempio il Blocco note:

    
    $uc=[Microsoft.SharePoint.Administration.SPUserCodeService]::Local 
    $uc.ResourceMeasures["CPUExecutionTime"].AbsoluteLimit = <LimitValue>
    $uc.ResourceMeasures["CPUExecutionTime"].ResourcesPerPoint = <PointValue>
    $uc.ResourceMeasures["CPUExecutionTime"].Update()
    $uc.Update()
    

    Dove:

    • <LimitValue> è il nuovo valore limite massimo.

    • <PointValue> è il nuovo numero di risorse per punto di risorse.

  3. Salvare il file assegnandogli il nome ConfigurePoints.ps1.

  4. Fare clic sul pulsante Start e scegliere Tutti i programmi.

  5. Fare clic su Prodotti Microsoft SharePoint 2010.

  6. Fare clic su SharePoint 2010 Management Shell.

  7. Passare alla directory in cui è stato salvato il file.

  8. Al prompt dei comandi di Windows PowerShell digitare il comando seguente:

    ./ConfigurePoints.ps1
    

Mostra: