Distribuire il Service Pack 1 per Project Server 2010

Project 2010
 

Si applica a: Project Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2016-11-30

In questo articolo sono contenute informazioni generali per i professionisti IT che gestiscono la distribuzione dell'aggiornamento Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1 (SP1) in una distribuzione di Project Server 2010.

Contenuto dell'articolo:

Nel pacchetto Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1 (SP1) sono contenuti aggiornamenti specifici di Project Server 2010, nonché aggiornamenti SP1 per Microsoft SharePoint Server 2010 (un requisito di installazione di Project Server 2010).

Nel pacchetto Microsoft Project Server 2010 SP1 è contenuto quanto segue:

  • Le correzioni di SharePoint Server 2010 non rilasciate precedentemente che sono state sviluppate in modo specifico per questo Service Pack. Oltre a correzioni generali del prodotto, includono miglioramenti della stabilità, delle prestazioni e della sicurezza.

  • Le correzioni di Project Server 2010 non rilasciate precedentemente che sono state sviluppate in modo specifico per questo Service Pack. Oltre a correzioni generali del prodotto, includono miglioramenti della stabilità, delle prestazioni e della sicurezza.

  • Tutti gli aggiornamenti cumulativi di SharePoint Server 2010 rilasciati fino ad aprile 2011.

  • Tutti gli aggiornamenti cumulativi di Project Server 2010 rilasciati fino ad aprile 2011.

Per scaricare il pacchetto Microsoft Project Server 2010 SP1, vedere Descrizione di Project Server 2010 Service Pack 1 (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=220028&clcid=0x410).

Per informazioni dettagliate sui file con estensione MSP di Windows Installer disponibili nel pacchetto Microsoft Project Server 2010 SP1, vedere la sezione relativa a Microsoft SharePoint e Project Server 2010 SP1 in Informazioni di riferimento tecniche sulle versioni SP1 di SharePoint 2010 e Office Server 2010. In questo articolo della Knowledge Base sono incluse inoltre informazioni su ogni pacchetto SP1 di SharePoint Server 2010 e Office Server 2010.

Per una panoramica dettagliata degli aggiornamenti Service Pack 1 per Project Server 2010 e Microsoft Project 2010, vedere Webcast di TechNet: Informazioni su Project 2010 e Project Server 2010 Service Pack 1 (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) nel sito degli eventi mondiali Microsoft.

Per informazioni dettagliate sulle caratteristiche e le correzioni disponibili in SharePoint Server 2010, vedere il white paper Service Pack 1 per SharePoint Foundation 2010 e SharePoint Server 2010 (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=221773&clcid=0x410).

NotaNote
L'aggiornamento cumulativo di Project Server di giugno 2011 è stato rilasciato nella stessa data dell'aggiornamento Project Server 2010 Service Pack 1. È consigliabile installarli entrambi perché l'aggiornamento cumulativo di giugno 2011 per Project Server include diversi miglioramenti e correzioni non disponibili nell'aggiornamento Project Server 2010 Service Pack 1. È possibile installare l'aggiornamento cumulativo di giugno 2011 prima o dopo l'installazione del Service Pack 1. Per ulteriori informazioni sull'aggiornamento cumulativo di giugno 2011, vedere Descrizione del pacchetto di aggiornamento cumulativo di Project Server 2010 (pacchetto Project Server): 30 giugno 2011 (https://support.microsoft.com/kb/2536600/it-it). Per ulteriori informazioni sugli altri aggiornamenti cumulativi per Project Server 2010, vedere il Centro Risorse sugli aggiornamenti per Project Server 2010 (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=209620&clcid=0x410).
ImportanteImportant
Se è stata installata una versione dell'aggiornamento cumulativo di Project Server 2010 di giugno 2011 scaricata prima del 30 giugno 2011, sarà necessario scaricare e installare la versione del 30 giugno 2011 di tale aggiornamento. Il numero di build del pacchetto di aggiornamento cumulativo di Project Server 2010 del 30 giugno 2011 è 14.0.6106.5002. Per effettuare il download, vedere Descrizione del pacchetto di aggiornamento cumulativo di Project Server 2010 (pacchetto Project Server): 30 giugno 2011 (https://support.microsoft.com/kb/2536600/it-it). Dopo aver installato l'aggiornamento cumulativo, eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint come se si installasse un consueto aggiornamento cumulativo. Per ulteriori informazioni sull'installazione degli aggiornamenti cumulativi di Project Server 2010, vedere Distribuire aggiornamenti cumulativi (Project Server 2010).
NotaNote
Dal momento che SharePoint Server 2010 Service Pack 1 viene installato con il pacchetto Project Server 2010 Service Pack 1, è inoltre consigliabile installare l'aggiornamento cumulativo di SharePoint Server 2010 del 30 giugno 2011. Per il download e per ulteriori informazioni, vedere Descrizione del pacchetto di aggiornamento cumulativo di SharePoint Server 2010 (pacchetto SharePoint Server): 30 giugno 2011. Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti di SharePoint Server 2010, vedere il Centro Risorse sugli aggiornamenti per prodotti SharePoint 2010.

Per informazioni su come aggiornare i client desktop Microsoft Project Professional 2010 e Project 2010 al Service Pack 1, vedere l'articolo TechNet di Office Resource Kit Service Pack 2 (SP2) per Office System 2007. Per una descrizione di Project 2010 Service Pack 1, vedere l'articolo della Knowledge Base Descrizione di Project 2010 SP1

Negli aggiornamenti Service Pack 1 sono stati risolti in totale oltre 200 problemi per Project 2010 e Project Server 2010. In questi aggiornamenti inoltre è contenuto un aggiornamento cumulativo con tutte le correzioni distribuite in tutti i precedenti aggiornamenti cumulativi. Sono elencati di seguito i quattro miglioramenti più richiesti che sono stati inclusi con gli aggiornamenti Service Pack 1 per Project Server 2010 e Project Professional 2010.

  • Browser aggiuntivi supportati per le pagine dei membri del team di Project Web App

  • Miglioramenti della programmazione dei progetti in Project Web App

  • Supporto rapportato alla scala cronologica per le attività programmate manualmente

  • Miglioramenti della sincronizzazione delle attività di Project con gli elenchi attività di SharePoint

Per un elenco completo di tutte le correzioni incluse in Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1, vedere il Pacchetto Changes.xlsx del Service Pack 1 di Microsoft SharePoint 2010 e dei server Office.

Un importante miglioramento incluso in Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1 è il supporto di ulteriori browser per le pagine dei membri del team in Project Web App. Questo miglioramento consente ai membri del team di visualizzare le attività a cui sono assegnati, nonché inviare il relativo stato e le schede attività utilizzando non solo i browser Internet Explorer supportati, ma anche i browser Firefox, Apple Safari e Google Chrome. Dopo aver applicato Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1, le pagine dei membri del team verranno supportate in tutti gli ambienti dei browser seguenti:

  • Internet Explorer 9 (32 bit) in Windows 7, Windows Vista e Windows Server 2008

  • Internet Explorer 8 (32 bit) in Windows 7, Windows Vista e Windows Server 2008

  • Internet Explorer 7 (32 bit) in Windows Vista, Windows XP e Windows Server 2003

  • Firefox 3.6.8+ in Mac OS X v10.6, Windows 7 (32 bit/64 bit), Windows Vista SP2, Windows XP SP3, Windows Server 2003 e UNIX/Linux

  • Google Chrome 6.0 in Windows 7

  • Apple Safari 5 in Mac OS X v10.6

Tra le pagine dei membri del team supportate con questi browser aggiuntivi sono incluse le seguenti:

  • Pagina principale predefinita di Project Web App (PWA) (default.aspx)

  • Tutte le pagine della sezione "Lavoro personale" nella barra di avvio veloce, tra cui:

    • Attività

    • Schede attività

    • Problemi e rischi

NotaNote
Altre pagine in Project Web App, ad esempio Centro Progetti e Analisi portfolio, sono accessibili solo tramite i browser Internet Explorer elencati precedentemente. Se si utilizza un computer Macintosh, vedere Accessing Project Web App and Project Professional from a Macintosh-based computer per ulteriori informazioni su come accedere a queste pagine di Project Web App.

Per ulteriori informazioni, vedere il post di blog del team di Microsoft ProjectProject 2010 SP1 - Supporto di più browser (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese).

L'applicazione di Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1 consente agli utenti di Project Web App di modificare i progetti contenenti attività di tipo A lavoro fisso o Basata sulle risorse. Nella versione originale di Project Server 2010 gli utenti di Project Web App possono creare e modificare i piani di progetto. Esiste tuttavia una limitazione di questa nuova funzionalità che non consente di modificare con Project Web App i progetti contenenti attività di tipo A lavoro fisso o Basata sulle risorse. Questi tipi di progetti possono essere modificati solo con Project Professional 2010. Nel Service Pack 1 non è più presente questa limitazione.

Per ulteriori informazioni, vedere il post di blog del team di Microsoft ProjectProject 2010 SP1 - Miglioramenti apportati alla programmazione dei progetti in Project Web App (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese).

L'applicazione del Service Pack 1 di Microsoft Project Server 2010 consente agli utenti di modificare dati rapportati alla scala cronologica per le attività programmate manualmente in Project Web App. Le attività programmate manualmente fanno parte della nuova caratteristica "Pianificazione controllata dall'utente" introdotta in Project Server 2010 per offrire agli utenti un controllo maggiore sulla programmazione delle attività. Le attività programmate manualmente non sono interessate dal motore di programmazione e vengono spostate solo se aggiornate manualmente, fornendo così un maggiore controllo sulla programmazione. Finora tuttavia agli utenti non era consentito modificare i dati rapportati alla scala cronologica nella attività programmate manualmente. In questo tipo di attività non era possibile ad esempio modificare i valori di lavoro nella visualizzazione Gestione attività in Project Web App o segnalare dati rapportati alla scala cronologica nella definizione dello stato delle attività. Diversamente dalle attività programmate automaticamente, i campi sono di sola lettura per le attività programmate manualmente. In Project Server 2010 l'aggiornamento Service Pack 1 consente a tutte le attività (programmate sia automaticamente che manualmente) di utilizzare la verifica rapportata alla scala cronologica (ore di lavoro svolte per periodo) in Lavoro personale o Modalità immissione singola.

NotaNote
Questa funzionalità è disponibile inoltre nei client Project 2010 con l'aggiornamento Office 2010 Service Pack 1.

Per ulteriori informazioni, vedere il post di blog del team di Microsoft ProjectProject 2010 SP1 - Supporto dei dati rapportati alla scala cronologica per le attività programmate manualmente (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese).

L'aggiornamento di Project Professional 2010 al Service Pack 1 consente agli utenti client di sincronizzare le attività programmate automaticamente quando viene utilizzata la caratteristica Sincronizza con SharePoint. Questa caratteristica consente di sincronizzare le attività di un file di progetto con un elenco di attività di SharePoint in Project Professional 2010. Esiste tuttavia una limitazione, ovvero la sincronizzazione può essere eseguita solo con attività programmate manualmente. Quando si applica l'aggiornamento Service Pack 1 a Project Professional 2010, è possibile invece sincronizzare sia le attività programmate automaticamente che quelle programmate manualmente.

Per ulteriori informazioni, vedere il post di blog del team di Microsoft ProjectProject 2010 SP1 - Miglioramenti della sincronizzazione con l'elenco attività di SharePoint (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese).

NotaNote
Si noti che questa caratteristica è disponibile per Project Professional 2010 e verrà abilitata solo se si applica l'aggiornamento Service Pack 1 al client desktop Project Professional 2010. Per ulteriori informazioni su come aggiornare Project Professional 2010 al Service Pack 1, vedere l'articolo di TechNet Office Resource Kit Service Pack 2 (SP2) per Office System 2007.

Prima di installare Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1, eseguire le operazioni consigliate seguenti:

  • Eseguire un backup della farm prima di avviare l'installazione. Poiché non è possibile disinstallare Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1, per tornare alla distribuzione precedente è necessario ripristinare il backup della farm. Per ulteriori informazioni su come eseguire i backup, vedere Back up and restore databases (Project Server 2010).

    ImportanteImportant
    L'aggiornamento Service Pack 1 di Project Server 2010 non può essere disinstallato.
  • Arrestare il servizio Pubblicazione sul Web in tutti i server Web per disconnettere tutti gli utenti dalla server farm. Nelle server farm con più server Web front-end gli utenti finali non saranno più in grado di accedere ai siti Web dopo che i file e i database sono stati aggiornati nel primo server Web front-end e negli altri server Web sono contenuti ancora i file e i database precedenti.

  • Come procedura consigliata, arrestare il Servizio di coda di Microsoft Project Server 2010 prima di installare un aggiornamento. In questo modo si evita che vengano eseguite elaborazioni durante l'installazione dell'aggiornamento.

Per installare Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1 in un'installazione di base di Project Server 2010 (ovvero l'installazione a server singolo con Microsoft SQL Server 2008 Express), eseguire le operazioni seguenti:

  1. Disconnettere gli utenti dal server arrestando il servizio Pubblicazione sul Web nel server.

  2. Arrestare il Servizio di coda di Microsoft Project Server 2010.

  3. Scaricare il file dell'aggiornamento Service Pack 1 di Microsoft Project Server 2010 ed eseguirlo. Nella pagina Condizioni di licenza software Microsoft leggere le condizioni e quindi fare clic su Fare clic qui per accettare le condizioni di licenza software Microsoft. Fare clic su Continua per installare i file dell'aggiornamento.

  4. Al termine dell'installazione dei file fare clic su OK nella pagina di conferma.

  5. Eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per completare l'installazione. A tale scopo, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, fare clic su Prodotti e tecnologie Microsoft SharePoint 2010, quindi su Configurazione guidata Prodotti SharePoint e completare i passaggi della procedura guidata.

  6. Nella pagina Configurazione completata fare clic su Fine.

  7. Rendere il server disponibile per gli utenti avviando manualmente il servizio Pubblicazione sul Web.

Per le distribuzioni di Project Server 2010 in server farm, utilizzare le procedure seguenti per installare Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1 in ogni server della farm.

Per aggiornare una distribuzione di Project Server 2010 in farm con Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1 è necessario eseguire la procedura generale seguente:

  1. In ogni server della farm installare i file del Service Pack 1 di Microsoft Project Server 2010.

  2. Dopo aver completato l'installazione dei file dell'aggiornamento Service Pack 1 in tutti i server della farm, in un solo server della farm (preferibilmente quello che ospita il sito Web Amministrazione centrale SharePoint) eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per completare l'installazione in tale server.

  3. Eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint nei restanti server della farm, uno per volta.

Per installare l'aggiornamento ed eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint, è consigliabile utilizzare l'account amministratore della farm. Se per installare l'aggiornamento si utilizza un altro account, quest'ultimo deve essere un account di dominio dotato dei diritti e delle autorizzazioni seguenti:

  • Membro del gruppo Administrators nel computer server Web

  • Membro del gruppo Administrators nel computer Microsoft SQL Server

Per installare l'aggiornamento, è possibile eseguire l'accesso al server direttamente oppure tramite una sessione di console di Servizi terminal.

  1. Disconnettere gli utenti dalla server farm arrestando il servizio Pubblicazione sul Web in tutti i server Web.

  2. In ogni server applicazioni arrestare il Servizio di coda di Microsoft Project Server 2010 (se disponibile).

  3. Scaricare Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1.

  4. In un server della farm eseguire il file dell'aggiornamento Service Pack 1 di Microsoft Project Server 2010. Nella pagina Condizioni di licenza software Microsoft leggere le condizioni e quindi fare clic su Fare clic qui per accettare le condizioni di licenza software Microsoft. Fare clic su Continua per cercare i file che devono essere aggiornati e per installare i file dell'aggiornamento.

  5. Al termine dell'installazione di Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1, nella finestra di messaggio "Installazione completata" fare clic su OK.

  6. È necessario eseguire il programma di installazione per installare i nuovi file dell'aggiornamento Service Pack 1 di Microsoft Project Server 2010 per ogni server della farm. Se la server farm include più server, accedere a ogni server della farm di Project Server e ripetere i passaggi da 2 a 5 per installare i file.

    NotaNote
    Non eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in alcun server in questa fase.
  7. Dopo aver installato i file binari di Project Server 2010 Service Pack 1 in tutti i server della farm, sarà necessario eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in ogni server della farm per completare l'installazione.

    NotaNote
    È consigliabile completare l'installazione di Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1 prima nel server applicazioni che ospita il sito Web Amministrazione centrale, quindi negli altri server applicazioni e infine nei server Web front-end.
    Se il sito Web Amministrazione centrale è ospitato in un server Web front-end, completare l'installazione dell'aggiornamento Service Pack 1 di Microsoft Project Server 2010 in tale server Web front-end, quindi nei server applicazioni e infine nei server Web front-end rimanenti.

    Sul server selezionato nel passaggio precedente, eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per completare l'installazione. Per eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, fare clic su Prodotti e tecnologie Microsoft SharePoint 2010, quindi su Configurazione guidata Prodotti SharePoint e completare i passaggi della procedura guidata.

    ImportanteImportant
    È necessario installare tutti i file di installazione di Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1 in tutti i server della farm prima di eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint.
  8. Nella pagina Configurazione completata fare clic su Fine.

    ImportanteImportant
    È importante che le procedure di configurazione della Configurazione guidata Prodotti SharePoint vengano eseguite su un solo computer alla volta, a meno che i database del contenuto non siano stati scollegati e aggiornati prima di ricollegarli alla server farm.
  9. Dopo aver completato l'installazione e la configurazione di Microsoft Project Server 2010 Service Pack 1 in tutti i server della farm, rendere i server Web disponibili per gli utenti, avviando manualmente il servizio Pubblicazione sul Web in ogni server in cui era stato arrestato manualmente.

È importante ricordare che in Project Server 2010 Service Pack 1 sono contenuti anche gli aggiornamenti Service Pack 1 per SharePoint Server 2010 e che vengono entrambi applicati automaticamente durante il processo di installazione. Per applicare correttamente Project Server 2010 Service Pack 1, devono essere eseguiti i due processi seguenti:

  • Processo di applicazione di patch: questo processo comporta l'aggiornamento dei file binari di SharePoint Server 2010 e Project Server 2010 nel server.

  • Processo di aggiornamento: questo processo comporta l'aggiornamento dei database di SharePoint Server 2010 e Project Server 2010. Viene eseguito solo con la Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

    ImportanteImportant
    L'aggiornamento Service Pack 1 di Project Server 2010 non richiede di eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint dopo il processo di applicazione delle patch. Al termine dell'applicazione delle patch (installazione dei file binari del Service Pack 1) in tutti i server della farm, è possibile eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in ogni server.

È possibile tuttavia che si verifichi uno scenario in cui gli amministratori desiderano disporre innanzitutto delle correzioni e delle caratteristiche di Project Server 2010 Service Pack 1 nell'ambiente ignorando temporaneamente l'aggiornamento di SharePoint Server 2010. Questa esigenza può presentarsi ad esempio se l'amministratore deve programmare un periodo di inattività più esteso per l'aggiornamento al Service Pack 1 per i database di SharePoint Server 2010 (che possono essere di dimensioni molto elevate).

È possibile applicare questo scenario installando i file binari di Project Server 2010 Service Pack 1 e aggiornando solo i database di Project Server 2010. A tale scopo, eseguire le operazioni seguenti.

  1. Nella pagina Servizi di Strumenti di amministrazione nel server arrestare tutti i servizi seguenti:

    • Timer di SharePoint 2010

    • Amministrazione di SharePoint 2010

    • Servizio di traccia di SharePoint 2010

    • Servizio di coda di Microsoft Project Server 2010

    • Servizio eventi di Microsoft Project Server 2010

  2. Arrestare Internet Information Services (IIS) nel server.

  3. Nel server eseguire l'aggiornamento Project Server 2010 Service Pack 1 per installare i file binari di Project Server 2010 e SharePoint Server 2010 Service Pack 1.

    ImportanteImportant
    Non eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint. Se si esegue la procedura guidata in questa fase, vengono aggiornati i database sia di SharePoint Server 2010 che di Project Server 2010.
  4. Riavviare i servizi nel server:

    • Timer di SharePoint 2010

    • Amministrazione di SharePoint 2010

    • Servizio di traccia di SharePoint 2010

    • Servizio di coda di Microsoft Project Server 2010

    • Servizio eventi di Microsoft Project Server 2010

  5. Riavviare IIS nel server.

  6. Nei server rimanenti della farm ripetere i passaggi 1-5.

  7. Dopo aver installato i file binari di Project Server 2010 Service Pack 1 in tutti i server della farm, è necessario aggiornare i database di Project Server 2010 utilizzando un cmdlet di Windows PowerShell. In un server applicazioni nella farm aprire Windows PowerShell ed eseguire il cmdlet seguente: Upgrade-SPProjectWebInstance. Questo cmdlet crea modifiche di aggiornamento nel sito di Project Web App specificato in una farm di Microsoft SharePoint Server 2010. È possibile utilizzare l'opzione obbligatoria -URL per specificare il percorso dell'istanza di Project Web App che effettua l'aggiornamento dei database, ad esempio Upgrade-SPProjectWebInstance -URL http://Contoso/pwa. Dopo aver eseguito il cmdlet, attendere il messaggio di conferma "Aggiornamento del sito di progetto singolo completato". Per ulteriori informazioni su questo cmdlet di Windows PowerShell, vedere Upgrade-SPProjectWebInstance.

    NotaNote
    Il cmdlet Upgrade-SPProjectWebInstance di Windows PowerShell deve essere eseguito in un solo server applicazioni nella farm. Non è richiesta l'esecuzione di questo comando in ulteriori server.
  8. Nel server applicazioni in cui è stato eseguito il cmdlet Windows PowerShell, eseguire IISreset /noforce da una finestra del prompt dei comandi per riavviare IIS.

Si noti che nonostante i file binari di SharePoint Server 2010 siano aggiornati al Service Pack 1, la farm continua a funzionare anche se i database di SharePoint Server 2010 non sono aggiornati al Service Pack 1 (esecuzione in "modalità compatibilità"). Le caratteristiche e le correzioni di SharePoint Server 2010 disponibili nel Service Pack 1 saranno disponibili solo dopo l'aggiornamento dei database di SharePoint Server 2010 al Service Pack 1 (con l'esecuzione della Configurazione guidata Prodotti SharePoint).

Per verificare se SharePoint Server 2010 è in esecuzione in modalità di compatibilità con le versioni precedenti, è possibile fare riferimento alla pagina Gestisci stato aggiornamento database. In questa pagina viene visualizzato lo stato dei database utilizzati nella server farm. Se l'ambiente SharePoint Server 2010 è in esecuzione in modalità di compatibilità con le versioni precedenti, per il database di configurazione di SharePoint e i database del contenuto aggiuntivi viene visualizzato lo stato "Il database è nell'intervallo di compatibilità. Consigliato l'aggiornamento". Dopo l'aggiornamento dei database di SharePoint Server 2010 in modo che corrispondano ai file binari di SharePoint Server 2010, lo stato indicato per tali database dovrebbe essere "Non è richiesto alcun intervento da parte dell'utente".

NotaNote
L'esecuzione di un ambiente in modalità di compatibilità con le versioni precedenti è una soluzione da utilizzare temporaneamente dagli amministratori durante la distribuzione dell'aggiornamento Service Pack 1. È consigliabile non utilizzare questa modalità per un periodo esteso.
Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti e la modalità di compatibilità con le versioni precedenti, vedere Installare un aggiornamento software (SharePoint Server 2010).

Il pacchetto Service Pack 1 per Language Pack dei server Microsoft Office 2010 include gli aggiornamenti SP1 per i Language Pack di Office Server 2010, tra cui i Language Pack di SharePoint Server 2010 e Project Server 2010.

Eseguendo il pacchetto Service Pack 1 per Language Pack dei server Microsoft Office 2010 vengono rilevati gli eventuali Language Pack (Project Server 2010 o SharePoint Server 2010) nel server, che vengono quindi installati in base alle esigenze. Nell'installazione inglese (Stati Uniti) di Project Server 2010 nel server sono contenuti i Language Pack del francese (Francia) per SharePoint Server 2010 e per Project Server 2010. Sarà necessario installare il pacchetto Service Pack 1 per Language Pack dei server Microsoft Office 2010 per aggiornare i Language Pack del francese (Francia) per SharePoint Server 2010 e Project Server 2010.

Per scaricare il pacchetto Microsoft 2010 Office Servers Language Pack SP1, vedere Descrizione di Microsoft 2010 Server Language Pack Service Pack 1 (SP 1) (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=220137&clcid=0x410).

Viene indicato di seguito l'ordine consigliato per l'installazione degli aggiornamenti Service Pack 1 (pacchetto Microsoft Project Server 2010 SP1 e pacchetto Service Pack 1 per Language Pack dei server Microsoft Office 2010) in una farm di Project Server 2010 con Language Pack.

  1. In tutti i server della farm installare il pacchetto Microsoft Project Server 2010 SP1, ma non eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

  2. In tutti i server della farm installare il pacchetto Service Pack 1 per Language Pack dei server Microsoft Office 2010, ma non eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint.

  3. In un solo server della farm (preferibilmente quello che ospita il sito Amministrazione centrale) eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint per completare l'installazione in tale server.

  4. Eseguire la Configurazione guidata Prodotti SharePoint in tutti i server rimanenti della farm.

Per verificare che l'installazione sia stata completata correttamente, dopo aver installato il Service Pack è possibile utilizzare uno dei metodi seguenti:

  • Visualizzare gli aggiornamenti installati nel Pannello di controllo   Nel Pannello di controllo fare clic su Programmi e quindi su Visualizza aggiornamenti installati. In Microsoft Project Server 2010 cercare "Microsoft SharePoint e Project Server 2010 Service Pack 1 (SP 1)" per verificare che l'aggiornamento sia stato installato. Le stesse informazioni sull'aggiornamento dovrebbero essere indicate anche per Microsoft SharePoint Server 2010.

    NotaNote
    Se si esegue SharePoint Server 2010 in modalità di compatibilità con le versioni precedenti e i database di SharePoint Server 2010 non sono aggiornati al Service Pack 1, nella pagina Visualizza aggiornamenti installati sarà comunque indicato "Microsoft SharePoint and Project Server 2010 Service Pack 1 (SP 1)" come aggiornamento installato. Per stabilire se i database di SharePoint Server 2010 sono in esecuzione in modalità di compatibilità, è necessario controllare la pagina Gestisci stato aggiornamento database nel sito Web Amministrazione centrale.
  • Verificare lo stato dell'aggiornamento in Amministrazione centrale SharePoint   In Amministrazione centrale fare clic su Aggiornamento e migrazione e quindi su Controlla stato aggiornamento. Cercare uno Stato con valore Completato alla data di installazione dell'aggiornamento.

  • Esaminare il file di registro dell'aggiornamento e verificare che gli aggiornamenti delle applicazioni Web siano stati eseguiti correttamente. Il percorso del file di registro dell'aggiornamento è visualizzato nella sezione Dettagli sessioni di aggiornamento selezionate della pagina Stato aggiornamento.

NotaNote
La verifica della versione del database non è un metodo affidabile per determinare se un aggiornamento è stato installato correttamente. Se in un aggiornamento non sono inclusi aggiornamenti dei database, la versione dei database resta invariata.

Dopo aver applicato l'aggiornamento Project Server 2010 SP1, nell'ambiente potrebbe verificarsi un problema noto in presenza di regole di approvazione definite. Se dopo aver installato l'aggiornamento SP1 si tenta di modificare una regola esistente, la pagina non viene caricata e viene visualizzato un messaggio di errore generale in una finestra di messaggio: Errore – Errore imprevisto.

Nei registri ULS viene visualizzato un messaggio di errore corrispondente: 'RULE_AUTOMATIC_PUBLISH' nella tabella 'Rules' è DBNull.

Questo errore si verifica perché l'aggiornamento Project Server 2010 Service Pack 1 aggiunge la nuova colonna RULE_AUTOMATIC_PUBLISH alla tabella MSP_Rules e tutte le righe esistenti rimangono con valore null.

Il problema non si verifica con le nuove regole create dopo l'installazione dell'aggiornamento Project Server 2010 Service Pack 1, ovvero in questo caso le regole sono modificabili.

Questo errore è stato corretto nell'aggiornamento cumulativo di giugno 2011 per Project Server 2010. attualmente disponibile per il download e l'installazione. Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti cumulativi per Project Server 2010, vedere il centro risorse Aggiornamenti per Project Server 2010 (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=209620&clcid=0x410).

NotaNote
È consigliabile installare l'aggiornamento cumulativo di giugno 2011 per Project Server 2010, pubblicato nello stesso periodo di Project Server 2010 Service Pack 1.

Per risolvere questo problema, è anche possibile eliminare e quindi ricreare la regola di approvazione.

Un'altra soluzione consiste nell'aggiornare direttamente la tabella MSP_RULES nel database Published di Project Server 2010 che contiene le definizioni delle regole. Eseguire la query SQL seguente nel database Published di Project Server 2010 per impostare tutti i valori null nella colonna su false.

Update MSP_Rules 
Set RULE_AUTOMATIC_PUBLISH='False'

Per ulteriori informazioni sugli altri problemi noti che possono verificarsi con l'installazione del pacchetto Project Server 2010 Service Pack 1, vedere l'articolo della Knowledge Base, #2532126 Problemi noti durante l'installazione di Office 2010 SP1 e SharePoint 2010 SP1 (https://support.microsoft.com/kb/2532126/it-it).

Mostra: