Gli account utilizzati da pool di applicazioni o identità del servizio sono inclusi nel gruppo Administrators del computer locale (SharePoint Foundation 2010)

SharePoint 2010
 

Si applica a: SharePoint Foundation 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2011-08-09

Nome regola: Gli account utilizzati da pool di applicazioni o identità del servizio sono inclusi nel gruppo Administrators del computer locale.

Riepilogo: un account utente utilizzato da servizi o pool di applicazioni deve disporre delle autorizzazioni di un account utente di dominio e non deve essere un membro del gruppo Amministratori farm o del gruppo Administrators nel computer locale. L'utilizzo di account con privilegi elevati per servizi o pool di applicazioni comporta un rischio per la sicurezza della farm e potrebbe consentire l'esecuzione di malware.

Causa: gli account utilizzati da servizi o pool di applicazioni sono membri del gruppo Administrators nel computer locale.

Soluzione: modificare l'account utente in un account predefinito o in un account di dominio non membro del gruppo Administrators.
  1. Verificare che l'account utente da cui viene eseguita la procedura sia membro del gruppo Amministratori farm.

  2. Nella sezione Sicurezza della home page di Amministrazione centrale fare clic su Configura account di servizio.

  3. Nell'elenco Selezionare il componente da aggiornare della pagina Account di servizio fare clic sul servizio o sul pool di applicazioni che utilizza le credenziali di membro del gruppo Administrators nel computer locale come account di sicurezza.

  4. Nell'elenco Selezionare un account fare clic su un account appropriato per il componente, ad esempio l'account predefinito Servizio di rete oppure fare clic su Registra nuovo account gestito e quindi nella pagina Registra account gestito specificare le credenziali e le impostazioni di modifica della password desiderate.

  5. Fare clic su OK.

Per ulteriori informazioni, vedere Account amministrativi e di servizio necessari per la distribuzione iniziale (SharePoint Foundation 2010).

Mostra: