Testare le impostazioni relative ai dati aziendali in Project Server 2010

Project 2010
 

Si applica a: Project Server 2010

Ultima modifica dell'argomento: 2015-03-09

Riepilogo: questo è il terzo di una serie di nove articoli dedicati al testing di una distribuzione di Microsoft Project Server 2010 e destinati agli amministratori di sistemi di gestione dei progetti dell'organizzazione e ai tester di soluzioni. Utilizzare questa serie di articoli come guida per il testing delle funzionalità di un'istanza di Project Server 2010 appena distribuita. Negli articoli vengono illustrate le funzionalità incluse nella pagina Impostazioni server e alcuni test iniziali che è possibile eseguire per stabilire la connessione e verificare le comunicazioni server tramite applicazioni client di Project Professional 2010.

Sommario

I campi predefiniti standard seguenti non possono essere eliminati né rinominati:

  • Tipo costo

  • Stato attività

  • RBS

  • Stato

  • Nome team

In questo scenario vengono illustrati i passaggi per la creazione di un nuovo campo personalizzato.

ImportanteImportant
È necessario disporre di autorizzazioni di sicurezza per amministrare le definizioni di campi personalizzati.

 

Passaggio del test Risultati previsti/desiderati Risultati effettivi (se diversi)

1. Aprire Microsoft Project Web App.

Viene caricato Project Web App.

2. Fare clic su Impostazioni server.

Viene visualizzata la pagina Impostazioni server.

3. Fare clic su Definizione campo personalizzato organizzazione.

    (Nella sezione Dati organizzazione).

Viene visualizzata la pagina Definizione campo personalizzato organizzazione.

4. Fare clic sul pulsante Nuovo campo.

    (Nella sezione Campi personalizzati organizzazione).

Viene visualizzata la pagina Web Nuovo campo.

5. Specificare il nome del campo.

    Esempio: Sponsor del progetto

6. Specificare l'entità o il tipo.

    Esempio: campo di progetto di tipo testo

7. Specificare gli attributi personalizzati.

    Esempio: è possibile collegare il campo a una tabella di ricerca, che simula una visualizzazione albero o un menu a discesa dei dati.

    In questo esempio verrà creato un campo di solo testo.

Nessuno. Il pulsante di opzione è selezionato.

8. Selezionare Reparto per assegnare il campo personalizzato a un gruppo specifico di utenti nel reparto selezionato.

Il reparto viene visualizzato nella casella di testo.

9. Specificare i valori da visualizzare.

    Esempio:

    Per visualizzare un indicatore grafico nel campo, selezionare l'opzione Indicatore grafico.

    Selezionare solo l'opzione Dati.

L'opzione Dati è selezionata.

10. Specificare se il comportamento è controllato o meno dal flusso di lavoro e se il campo deve contenere o meno informazioni.

La casella di controllo è selezionata o deselezionata.

È selezionato il pulsante di opzione relativo a Sì o a No.

11. Fare clic su Salva.

Il campo è stato creato.

Alcune personalizzazioni dell'organizzazione vengono eseguite nel client desktop di Project Professional 2010 tramite l'estrazione del modello globale dell'organizzazione. Le impostazioni eseguite in questo modo hanno effetto su tutti gli utenti che si connettono al server.

È possibile personalizzare gli elementi seguenti in Project Professional 2010:

  • Raggruppamenti

  • Corrispondenze

  • Tabelle

  • Filtri

  • Visualizzazioni

  • Relazioni

  • Moduli

Per avviare Project Professional 2010 ed estrarre automaticamente il modello globale dell'organizzazione, fare clic sul pulsante Configura Project Professional.

Non è possibile verificare se le configurazioni del modello globale dell'organizzazione sono corrette.

ImportanteImportant
Autorizzazioni per modificare il modello globale dell'organizzazione.

 

Passaggio del test Risultati previsti/desiderati Risultati effettivi (se diversi)

1. Aprire Project Web App.

Viene caricato Project Web App.

2. Fare clic su Impostazioni server.

Viene visualizzata la pagina Impostazioni server.

3. Fare clic su Modello globale organizzazione.

    (Nella sezione Dati organizzazione).

4. Fare clic sul pulsante Configura Project Professional.

Viene avviato Project Professional 2010 e il modello globale dell'organizzazione viene estratto automaticamente.

5. Verificare che le configurazioni specifiche del modello globale dell'organizzazione siano corrette.

Verificare che le configurazioni specifiche siano corrette.

È possibile creare calendari dell'organizzazione per tenere traccia dei periodi di disponibilità e di indisponibilità delle risorse.

In questo scenario verrà creato un calendario del reparto IT in cui sono specificati orari di lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7. È possibile creare quindici eccezioni per ogni calendario.

 

Passaggio del test Risultati previsti/desiderati Risultati effettivi (se diversi)

1. Aprire Project Web App.

Viene caricato Project Web App.

2. Fare clic su Impostazioni server.

Viene visualizzata la pagina Impostazioni server.

3. Fare clic su Calendari organizzazione.

    (Nella sezione Dati organizzazione).

Viene visualizzata la pagina Calendari organizzazione.

4. Fare clic su Nuovo calendario.

Viene avviato Project Professional 2010 con il riquadro Modifica orario di lavoro visualizzato.

5. Specificare un nome per il nuovo calendario dell'organizzazione.

6. Fare clic sulla scheda Eccezioni.

ImportanteImportant
Le eccezioni definite e contrassegnate vengono visualizzate come giorni non lavorativi.
Esempio: una festa nazionale
Digitare un nome per l'eccezione.
Esempio: Festa nazionale

7. Specificare la data di inizio e la data di fine dell'eccezione.

8. Fare clic sulla scheda Settimane lavorative.

    Fare clic sulla scheda Dettagli.

NotaNote
È possibile utilizzare questa caratteristica per impostare i valori predefiniti degli orari lavorativi e non lavorativi.

Vengono visualizzati i dettagli dei valori predefiniti.

9. Selezionare i giorni, da domenica a sabato.

I giorni sono selezionati

10. Fare clic su Imposta l'orario di lavoro specifico seguente.

Immettere gli orari da e a.

11. Fare clic su OK.

La finestra di dialogo viene chiusa.

12. Fare clic su OK.

La finestra di dialogo Orario di lavoro viene chiusa.

13. Fare clic su Salva in Project Professional 2010 per salvare i dettagli nel server.

I dettagli del calendario vengono salvati nel server.


Centro Risorse contiene tutte le risorse per i progetti dell'organizzazione.

 

Passaggio del test Risultati previsti/desiderati Risultati effettivi (se diversi)

1. Aprire Project Web App.

Viene caricato Project Web App.

2. Fare clic su Impostazioni server.

Viene visualizzata la pagina Impostazioni server.

3. Fare clic su Centro Risorse.

    (Nella sezione Dati organizzazione).

Viene visualizzata la pagina Centro Risorse.

4. Verificare che vengano visualizzate le risorse previste.

Verificare che il numero di risorse sia corretto.

Questa pagina Web, fornita a scopi informativi, consente di visualizzare il numero di utenti attivi di Project Server e il numero di utenti di Project Professional 2010.

Il numero di utenti attivi di Project Server corrisponde al numero di account utente attivi di Project Server con autorizzazione di accesso. Il numero di utenti di Project Professional 2010 corrisponde al numero di account utente attivi di Project Server autorizzati all'accesso e che dispongono dell'autorizzazione 'Accedi a Project Server da Project Professional'.

 

Passaggio del test Risultati previsti/desiderati Risultati effettivi (se diversi)

1. Aprire Project Web App.

Viene caricato Project Web App.

2. Fare clic su Impostazioni server.

Viene visualizzata la pagina Impostazioni server.

3. Fare clic su Informazioni su Project Server.

    (Nella sezione Dati organizzazione).

Viene visualizzata la finestra di dialogo Informazioni su Project Server.

4. Verificare che il numero di utenti di Project Server e di Project Professional 2010 sia corretto.

Confermare che il numero di utenti di Project Server e di Project Professional 2010 è corretto.

Mostra: