Pianificazione della capacità per dispositivi mobili

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2011-12-05

Il calcolo della capacità necessaria per le funzionalità per dispositivi mobili è un processo iterativo di stima dell'utilizzo delle funzionalità per dispositivi mobili, misurazione della capacità corrente, pianificazione di capacità aggiuntiva e monitoraggio degli indicatori di prestazioni chiave. Nella figura seguente vengono illustrate le fasi previste per la pianificazione della capacità e i fattori coinvolti in ogni fase.

Flusso di lavoro per la pianificazione della capacità per le funzionalità per dispositivi mobili

015701c0-77a2-4622-9c01-76576dea0140

In questa sezione vengono descritti i fattori di cui tenere conto per la stima dell'utilizzo delle funzionalità per dispositivi mobili e vengono fornite linee guida per determinare le dimensioni necessarie per la distribuzione di tali funzionalità.

Per informazioni dettagliate sul monitoraggio degli indicatori di utilizzo e prestazioni, vedere gli argomenti seguenti:

Per informazioni dettagliate sulla configurazione del servizio per dispositivi mobili per prestazioni elevate, vedere Configurazione del servizio per dispositivi mobili per ottenere prestazioni elevate.

Sono tre i fattori che hanno impatto sulla pianificazione della capacità per i Front End Server che eseguono il servizio per dispositivi mobili Microsoft Lync Server 2010:

  • Modello utente

  • Caratteristiche dei dispositivi mobili

  • RAM disponibile

Il modello utente descritto in questa sezione costituisce la base per le misurazioni per la pianificazione della capacità e per i suggerimenti per le funzionalità per dispositivi mobili.

Numero medio di contatti per utente

Categoria di contatti Numero medio per utente

Tutti i contatti

80

Contatti aziendali

64

Contatti federati

8

Contatti PIC

6

Gruppi di distribuzione

2

Contatti utilizzati più frequentemente

15

Contatti utilizzati più recentemente

10

Attività giornaliera per utente

Attività giornaliera Numero durante le ore lavorative Numero al di fuori delle ore lavorative

Accessi all'applicazione mobile

10

2

Telefonate (numero)

10

2

telefonate (durata)

2 minuti per chiamata

2 minuti per chiamata

Conferenze

1 a settimana

0

Partecipanti per conferenza

<10

0

Modifiche della nota sullo stato

1

0

Visualizzazioni della scheda contatto

6

1

Visualizzazioni dell'elenco contatti

9

1

Scorrimenti dell'elenco contatti

3

0

Ricerche nell'Elenco indirizzi globale

5*

-

Aggiornamenti manuali delle informazioni sulla presenza

0,5

0

Aggiornamenti totali delle informazioni sulla presenza per contatto

6

0

Inoltri di chiamata

0,5

0

Sessioni di messaggistica istantanea (numero)

3

1

Sessioni di messaggistica istantanea (durata)

6 minuti per sessione; 1 messaggio ogni 30 secondi

6 minuti per sessione; 1 messaggio ogni 30 secondi

Ricerche nei calendari (connessioni a Servizi Web Exchange)

11

3

* Numero di ricerche nell'Elenco indirizzi globale = 1 ricerca manuale al giorno + ricerche automatiche su metà dei messaggi istantanei e delle chiamate in uscita, ovvero 1 + 2 (messaggi istantanei) + 2 (chiamate) =5.

Nei dispositivi mobili supportati per il servizio per dispositivi mobili possono essere eseguiti diversi sistemi operativi. Il modo in cui un sistema operativo gestisce le applicazioni quando un utente passa a un'altra applicazione ha impatto sulla pianificazione della capacità. I sistemi operativi possono essere divisi nelle due categorie seguenti per la pianificazione della capacità:

  • Abilitata per background   Quando un utente passa a un'altra applicazione mobile su dispositivi mobili Apple e Windows Phone, l'applicazione mobile Lync 2010 passa in background e perde la connessione a Lync Server 2010. L'applicazione mobile viene riattivata da una notifica push o quando l'utente riporta manualmente l'applicazione in primo piano.

  • Sempre connessa   Quando un utente passa a un'altra applicazione mobile su dispositivi mobili Android e Nokia, l'applicazione mobile Lync 2010 mantiene la connessione a Lync Server 2010 finché l'utente resta connesso.

I dispositivi mobili Android e Nokia creano un carico maggiore sui server poiché mantengono la connessione al server anche quando l'utente non utilizza attivamente l'applicazione mobile.

Le linee guida relative alle dimensioni descritte più avanti in questa sezione consentono di definire la quantità di memoria necessaria per le funzionalità per dispositivi mobili. Per determinare la quantità di memoria fisica disponibile nei server, utilizzare il contatore delle prestazioni Memoria, Mbyte disponibili. Questo contatore indica la quantità di memoria fisica in megabyte disponibile per l'esecuzione dei processi. Se la quantità di memoria disponibile per l'esecuzione dei processi è inferiore al 5% della memoria fisica totale, il server non dispone di memoria sufficiente, con conseguente rischio di aumento del paging.

Il servizio per dispositivi mobili utilizza ulteriore memoria e ulteriori risorse di processore e di rete nei Front End Server. Quando si pianifica la capacità, è necessario conoscere l'impatto del carico delle funzionalità per dispositivi mobili sul pool Front End e decidere se è necessario ulteriore hardware per il carico di tali funzionalità. Utilizzare gli esempi di dimensioni riportati nella tabella che segue per determinare se e in quale misura sia necessario hardware aggiuntivo.

Gli esempi riportati nella tabella si basano su alcuni presupposti e formule. Vengono utilizzate le definizioni seguenti:

  • SC indica il numero di applicazioni mobili sempre connesse nel modello utente.

  • AB indica il numero di applicazioni mobili abilitate per il background nel modello utente.

Le formule e i presupposti sono i seguenti:

  • Memoria di destinazione (MD) in Mbyte = 164 + (SC * 534 + AB * 400) / 1024.

    La memoria di destinazione è la memoria minima necessaria.

  • Con il modello utente descritto precedentemente, il numero di connessioni al pool Front End è SC * 2 + AB * 0,20.

  • La memoria misurata può essere maggiore (fino a 1 MB per endpoint) in assenza di utilizzo elevato di memoria sul server. La memoria di destinazione può essere maggiore se il modello utente è più aggressivo, ad esempio in presenza di più contatti o chiamate audio/video (A/V) e così via.

  • Il numero di connessioni create al secondo è minore o uguale a 30 connessioni/secondo per 1.000 utenti. Questo numero dipende dalle impostazioni dei pool di connessioni nel dispositivo di bilanciamento del carico hardware e dalle impostazioni keep-alive.

Nella tabella seguente vengono riportati esempi di dimensioni per utenti sempre connessi al 50% nel modello utente.

Esempi di dimensioni

Numero di utenti Memoria (MB) CPU media CPU massima

1.000

620,05

1%

2,5%

2.000

1076,11

6%

8%

3.000

1532,16

14%

18%

4.000

1988,22

14%

18%

5.000

2444,27

14%

18%

Negli esempi seguenti viene indicato come applicare le linee guida relative alle dimensioni a un'azienda fittizia di grandi dimensioni e a un pool Front End che include due server.

Azienda di grandi dimensioni

Contoso ha distribuito 75.000 utenti su tre pool con quattro Front End Server in ogni pool e prevede di abilitare i servizi per dispositivi mobili per 30.000 utenti.

Durante la fase di pianificazione, gli amministratori di Contoso acquisiscono i dati seguenti:

  • Per ogni server Front End sono disponibili 3 GB di memoria.

  • L'utilizzo della CPU è inferiore al 60%.

  • Tutti gli utenti dispongono di un dispositivo mobile iPhone o Windows Phone.

  • Il modello utente per Contoso è simile al modello utente di pianificazione della capacità descritto più indietro in questa sezione.

La memoria minima necessaria per ogni server è pari a 164 + 2500 * 400 / 1024 = 1133 MB. Quando esiste disponibilità di memoria, è possibile allocare ulteriore memoria per le applicazioni mobili, poiché la memoria viene liberata in base alle esigenze fino a un massimo di 2,7 GB. In entrambe le situazioni non è necessario per Contoso aggiornare l'hardware dei server Front End.

noteNota:
Si desidera raggiungere come obiettivo di utilizzo della CPU per le funzionalità per dispositivi mobili una media del 10%. Contoso deve monitorare il tempo processore della CPU man mano che si avvicina al limite del 70% previsto per i server.

pool Front End con due server

Contoso ha distribuito 8.000 utenti in un pool Front End con due server e prevede di abilitare i servizi dispositivi mobili per tutti gli utenti.

Durante la fase di pianificazione, gli amministratori di Contoso acquisiscono i dati seguenti:

  • Per ogni server Front End sono disponibili 2,5 GB di memoria.

  • L'utilizzo della CPU è inferiore al 60%.

  • Tutti gli utenti dispongono di un dispositivo mobile Nokia o Android.

  • Il modello utente per Contoso è simile al modello utente di pianificazione della capacità descritto più indietro in questa sezione.

La memoria minima necessaria per ogni server è pari a 164 + 4000 * 534 / 1024 = 2242 MB. In teoria un server può supportare il carico, tuttavia non lo supporterà se si verifica un failover tra i due server. L'utilizzo della CPU per le funzionalità per dispositivi mobili inoltre sarà superiore al 10% e verrà raggiunto il limite del 70% previsto per la CPU dei server.

In questo scenario è consigliabile aggiungere un server al pool. La nuova distribuzione del carico sarà di 2667 utenti (ovvero 8000/3) per server Front End. Il costo per le funzionalità per dispositivi mobili aggiuntivo sarà pari a 2667 * 534 / 1024 = 1390 MB.

Con l'aggiunta di un server, in caso di errore di un server, ognuno dei tre server del pool accetterà altri 1.300 utenti e l'aumento del carico sarà pari a 600 MB. Con la nuova distribuzione del carico, l'utilizzo della CPU resterà inferiore al limite del 70% previsto per i server.

 
Mostra: