Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Cambiare la propria password

Pubblicato: aprile 2012

Aggiornamento: giugno 2014

Si applica a: Azure, Office 365, Windows Intune

noteNota
In questo argomento vengono fornite informazioni relative ai servizi cloud, quali Windows Intune e Office 365, che sono basati su Microsoft Azure Active Directory per i servizi di identità e directory.

La prima volta che si accede a un servizio cloud Microsoft, si usa la password provvisoria di cui si è ricevuta l'assegnazione, quindi se ne crea una nuova da usare per gli accessi successivi. È inoltre possibile cambiare la propria password in qualsiasi momento dopo aver effettuato l'accesso, seguendo la procedura illustrata in questo argomento.

Altre informazioni È possibile completare la procedura riportata di seguito usando il portale dell'account di Office 365 o Windows Intune o il portale di Microsoft Azure AD, a seconda dei servizi sottoscritti dall'organizzazione. In questo modo, i portali svolgono la funzione di interfaccia front-end per l'inserimento dei dati di directory associati al tenant di Microsoft Azure AD dell'organizzazione. Per altre informazioni sull'uso dei portali per la gestione del tenant, vedere Amministrazione della directory Azure AD.

Per cambiare la propria password, effettuare le seguenti operazioni:

  1. A seconda del portale in uso, nell'intestazione fare clic su Profilo personale oppure fare clic su NomeProfiloPersonale, quindi su Cambia password.

  2. Nella pagina Cambia password digitare la vecchia password, quindi digitare una nuova password e infine digitarla nuovamente per confermarla. Quando si apportano modifiche alla password, seguire queste indicazioni:

    • Usare da 8 a 16 caratteri.

    • Usare una combinazione di lettere maiuscole e minuscole.

    • Usare almeno un numero o un simbolo.

    • Non usare spazi, tabulazioni o interruzioni di riga.

    • Non usare il proprio nome utente (la parte dell'ID utente che precede il simbolo @).

  3. Fare clic su Invia.

I criteri password degli utenti sono i seguenti:

  • Per impostazione predefinita, le password utente hanno scadenza periodica. Quando la password scade, viene visualizzata una notifica al momento dell'accesso.

  • Se si dimentica la password, è necessario richiedere la relativa reimpostazione all'amministratore del servizio cloud. L'amministratore può fornire una nuova password provvisoria da usare per l'accesso successivo.

  • Se si dimentica la password e si è il solo amministratore di servizi cloud della propria organizzazione, è possibile reimpostarla se in precedenza è stato fornito un indirizzo e-mail alternativo e un numero di telefono cellulare in grado di ricevere SMS. Per informazioni su come reimpostare la propria password, vedere Reimpostare la password di un amministratore. Se non sono stati forniti l'indirizzo e-mail e il numero di cellulare necessari, contattare il supporto per reimpostare la password.

Vedere anche

Concetti

Come accedere

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2015 Microsoft