Acquisizione di una posizione

Lync Server 2010
 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-06-08

In una distribuzione del servizio E9-1-1 di Lync Server 2010, ogni client Lync o Lync Phone Edition connesso internamente acquisisce una posizione specifica. Dopo la registrazione SIP, il client fornisce tutte le informazioni disponibili sulla connettività di rete relativamente a se stesso in una richiesta di posizione al servizio Informazioni percorso, che è un servizio Web basato su un database di SQL Server replicato. Ogni pool del sito centrale dispone di un servizio Informazioni percorso, che utilizza le informazioni di rete per eseguire query sui propri record alla ricerca di una posizione corrispondente. Se viene trovata una corrispondenza, tramite il servizio Informazioni percorso viene restituita al client una posizione. Se non viene trovata una corrispondenza, può venire richiesto all'utente di immettere manualmente una posizione (a seconda delle impostazioni dei criteri percorso). I dati sulla posizione vengono trasmessi di nuovo al client in un formato XML basato su standard IETF (Internet Engineering Task Force) denominato PIDF-LO (Presence Information Data Format Location Object).

I dati PIDF-LO vengono inclusi dal client Lync Server come parte di una chiamata di emergenza e utilizzati dal provider di servizi E9-1-1 per determinare il centro di raccolta delle chiamate di emergenza (PSAP, Public Safety Answering Point) appropriato e instradare la chiamata a tale centro insieme alla chiave di query del servizio di emergenza (ESQK, Emergency Service Query Key), per consentire al dispatcher del centro PSAP di ottenere la posizione del chiamante.

Nel diagramma seguente viene illustrato in che modo una posizione viene acquisita da un client Lync Server (escluso il metodo di ricerca della posizione basato su indirizzo MAC client di terze parti):

Diagramma della modalità con cui il client acquisisce una posizione

Per consentire a un client di acquisire una posizione, sono necessari i passaggi seguenti:

  1. L'amministratore popola il database del servizio Informazioni percorso con la mappa delle posizioni (wiremap) di rete (tabelle in cui i diversi tipi di indirizzi di rete vengono mappati alle posizioni ERL (Emergency Response Location) corrispondenti).

  2. Se si utilizza un provider di servizi E9-1-1 tramite trunk SIP, l'amministratore convalida le parti dell'indirizzo civico della posizione ERL in base a un database dello stradario generale gestito dal provider di servizi E9-1-1. Se si utilizza una gateway ELIN, l'amministratore verifica che i numeri ELIN vengano caricati dal gestore PSTN nel database ALI (Automatic Location Identification).

  3. Durante la registrazione o quando si verifica una modifica della rete, un client connesso internamente invia una richiesta di posizione contenente l'indirizzo di rete individuato del client al servizio Informazioni percorso.

  4. Il servizio Informazioni percorso esegue una query sui propri record pubblicati per una posizione e, se viene trovata una corrispondenza, restituisce la posizione ERL al client in formato PIDF-LO.

 
Mostra: