Questa documentazione è stata archiviata e non viene gestita.

Distribuire controlli ospitati personalizzati utilizzando i file di personalizzazione

 

Data di pubblicazione: novembre 2016

Si applica a: Dynamics 365 (online), Dynamics 365 (on-premises), Dynamics CRM 2013, Dynamics CRM 2015, Dynamics CRM 2016

Utilizza la funzionalità dei file di personalizzazione per distribuire i controlli ospitati e le funzionalità personalizzati nei computer degli agenti. Per controllare la distribuzione, crea o aggiorna un record di file di personalizzazione e associalo a una configurazione. Quando gli agenti associati alla configurazione accedono a Dynamics 365 utilizzando il client Unified Service Desk, i controlli e le funzionalità personalizzati vengono scaricati nei computer degli agenti e diventano disponibili per l'utilizzo.

Per distribuire i controlli e le funzionalità personalizzati:

  1. Crea o aggiorna uno o più controlli ospitati e funzionalità personalizzati. Questa attività viene in genere completata da uno sviluppatore con esperienza nella creazione di controlli ospitati e include i seguenti elementi:

  2. Crea il pacchetto dei file dei controlli personalizzati che desideri distribuire come cartella zip compressa. A tale scopo, in Esplora risorse di Windows seleziona i file, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Invia a, quindi fai clic su Cartella (zippata) compressa.

  3. Crea un record di file di personalizzazione e aggiungi la cartella compressa (.zip) come allegato.

  4. Associa il record del file di personalizzazione a una configurazione.

  1. Vai a Impostazioni > Unified Service Desk > File di personalizzazione.

  2. Seleziona un record di file di personalizzazione esistente nell'elenco oppure fai clic su Nuovo per crearne uno nuovo.

  3. Nella casella Nome digita un nome per il record.

    Nella casella Versione personalizzazione, immetti un numero di versione di software che corrisponde alla versione della cartella zippata che contiene il file di personalizzazione. Ad esempio, se questa è la versione originale della personalizzazione, puoi immettere 1.0. Se si tratta di un aggiornamento secondario, puoi immettere 1.1.

    Facoltativamente, aggiungi una descrizione nella casella Descrizione.

  4. Nel caso di un nuovo record del file di personalizzazione, fare clic Salva per salvare il record in modo che sia possibile allegare la cartella compressa (zip) della personalizzazione. Fai quindi clic su Allega e seleziona il percorso della cartella compressa che contiene i file della funzionalità e del controllo personalizzati e il file [Content_Types].xml.

    Per aggiornare un record di file di personalizzazione con una nuova cartella di personalizzazione compressa (zip), rimuovi la cartella zippata esistente facendo clic sulla X accanto alla cartella. Fai quindi clic su Allega e seleziona il percorso della cartella compressa che contiene file aggiornati della funzionalità e del controllo personalizzati.

  5. Fai clic su Fine.

  6. Fare clic su Salva.

  7. Se il record del file di personalizzazione non è già associato a una configurazione, devi associarlo prima che gli agenti possano utilizzare la configurazione.Ulteriori informazioni:Gestire l'accesso tramite la configurazione di Unified Service Desk

Unified Service Desk 2.0

© 2016 Microsoft. Tutti i diritti sono riservati. Copyright

Mostra: