Esporta (0) Stampa
Espandi tutto

Advisory Microsoft sulla sicurezza 968272

Una vulnerabilità in Microsoft Office Excel può consentire l'esecuzione di codice in modalità remota

Data di pubblicazione: martedì 24 febbraio 2009 | Aggiornamento: martedì 14 aprile 2009

Versione: 3.0

Microsoft ha portato a termine la ricerca avviata in seguito a una segnalazione pubblica di questa vulnerabilità. Il bollettino MS09-009 è stato pubblicato per risolvere il problema. Per ulteriori informazioni su questo problema, compresi i collegamenti per il download dell'aggiornamento per la protezione disponibile, vedere il bollettino MS09-009. La vulnerabilità descritta è la vulnerabilità legata al danneggiamento della memoria - CVE-2009-0238.

Risorse:

  • Per inviare un commento, compilare il modulo visitando il sito Microsoft Aiuto & Supporto: Contattaci.
  • Per usufruire dei servizi del supporto tecnico negli Stati Uniti e in Canada, visitare il sito del Security Support. Per ulteriori informazioni sulle opzioni di supporto disponibili, visitare il sito Microsoft Aiuto & Supporto.
  • I clienti internazionali possono ottenere assistenza tecnica presso le filiali Microsoft locali. Per ulteriori informazioni su come contattare Microsoft per ottenere supporto, visitare il sito per il supporto internazionale.
  • Microsoft TechNet Sicurezza fornisce ulteriori informazioni sulla protezione dei prodotti Microsoft.

Dichiarazione di non responsabilità:

Le informazioni disponibili in questo advisory sono fornite "come sono" senza garanzie di alcun tipo. Microsoft non rilascia alcuna garanzia, esplicita o implicita, inclusa la garanzia di commerciabilità e di idoneità per uno scopo specifico. Microsoft Corporation o i suoi fornitori non saranno, in alcun caso, responsabili per danni di qualsiasi tipo, inclusi i danni diretti, indiretti, incidentali, consequenziali, la perdita di profitti e i danni speciali, anche qualora Microsoft Corporation o i suoi fornitori siano stati informati della possibilità del verificarsi di tali danni. Alcuni stati non consentono l'esclusione o la limitazione di responsabilità per danni diretti o indiretti e, dunque, la sopracitata limitazione potrebbe non essere applicabile.

Versioni:

  • V1.0 (24 febbraio 2009): pubblicazione dell'advisory
  • V2.0 (25 febbraio 2009): Il convertitore file in formato XML aperto per Mac è stato aggiunto all'elenco del Software interessato nella sezione Cenni preliminari. Sono stati inoltre corretti i fattori attenuanti dello scenario di attacco dal Web.
  • V2.1 (05 marzo 2009): Il convertitore file in formato XML aperto per Mac è stato rimosso dall'elenco del Software interessato nella sezione Cenni preliminari. Il convertitore file in formato XML aperto per Mac non è interessato dalla vulnerabilità descritta in questo advisory.
  • Advisory V3.0 (14 aprile, 2009) aggiornato per riflettere quanto pubblicato nel bollettino sulla sicurezza.

Built at 2014-04-18T01:50:00Z-07:00

Il documento è risultato utile?
(1500 caratteri rimanenti)
Grazie per i commenti inviati.
Mostra:
© 2015 Microsoft