Table of contents
TOC
Comprimi il sommario
Espandi il sommario

Gestione di avvisi basati su dati

Matt Goedtel|Ultimo aggiornamento: 18/04/2017
|
1 Collaboratore

Si applica a: System Center 2016 - Operations Manager

Per migliorare la precisione nel rilevare e segnalare i problemi relativi all'applicazione e ai servizi dell'infrastruttura monitorati da System Center 2016 - Operations Manager, è disponibile la funzionalità per l'ottimizzazione dei Management Pack, che consente di evidenziare i Management Pack e i flussi di lavoro correlati che generano un numero elevato di avvisi.

È ora possibile ottenere una maggiore visibilità dei dati relativi agli avvisi generati nel proprio ambiente tramite la console, anziché dover eseguire report o utilizzare script personalizzati per esporre tali dati. Per i monitoraggi e le regole di un Management Pack che generano un numero notevole di avvisi, è possibile esaminare direttamente la configurazione, verificare quali oggetti monitorati generano avvisi o modificare la configurazione impostando una sostituzione senza passare alla visualizzazione Monitoraggio o Creazione e modifica.

Per impostazione predefinita, la visualizzazione è configurata in modo da presentare 30 o più avvisi generati durante gli ultimi 90 giorni.

Esame degli avvisi per l'ottimizzazione

  1. Effettuare l'accesso al computer con un account che appartiene al ruolo amministratore di Operations Manager.

  2. Nella Console operatore fare clic su Amministrazione.

  3. Nel riquadro di spostamento selezionare Tune Management Packs (Ottimizza Management Pack) in Management Pack.

  4. Questa visualizzazione offre una panoramica generale degli avvisi (ordinati in base al numero) che sono stati generati dai Management Pack nel gruppo di gestione per la durata specificata.

  5. Per ottenere altre informazioni su uno specifico Management Pack, selezionarlo. Verranno così abilitate le azioni "Proprietà" e "Ottimizzazione avvisi" nel riquadro Attività.

  6. Per esaminare le proprietà del Management Pack selezionato, selezionare Proprietà dal riquadro Attività. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Proprietà generali del Management Pack per il Management Pack specificato.

  7. Per esaminare altre informazioni relative agli avvisi generati dal Management Pack specificato, selezionare Ottimizzazione avvisi nel riquadro Attività. Verrà visualizzata la finestra Visualizzazione avvisi in cui sono riportate le proprietà seguenti per ogni tipo di avviso:

    a. Nome avviso: il nome restituito dalla regola o dal monitoraggio che ha generato l'avviso.
    b. Conteggio: il numero di avvisi creati dalla regola o dal monitoraggio nel periodo di tempo specificato.
    c. Gravità: il grado di impatto del problema identificato.
    d. Priorità: la velocità di risposta nel risolvere il problema identificato.
    e. Monitoraggio/Regola: indica se l'avviso è stato generato da una regola o da un monitoraggio.
    f. Nome monitoraggio/regola: il nome del monitoraggio o della regola che ha generato l'avviso.

  8. Per ogni tipo di avviso è possibile selezionare Visualizza o modifica le impostazioni del monitoraggio o Visualizza o modifica le impostazioni della regola, a seconda del tipo di avviso selezionato, Visualizzare o eseguire l'override delle origini oppure Sostituzioni dal riquadro Attività.

Se si seleziona Visualizza o modifica le impostazioni del monitoraggio o Visualizza o modifica le impostazioni della regola, verrà aperta la finestra di dialogo delle proprietà per il tipo di avviso selezionato.

Se si vuole ottenere altre informazioni sulle diverse origini che hanno generato più avvisi di un tipo specifico, è possibile selezionare Visualizzare o eseguire l'override delle origini. In tal caso, verrà aperta una finestra di dialogo in cui sono visualizzate le diverse origini che hanno generato un avviso specifico con il conteggio per ogni origine. In questa visualizzazione è possibile individuare le origini che stanno generando numerosi avvisi e quindi disabilitare il monitoraggio o la regola oppure configurare una sostituzione per un parametro specifico dell'oggetto monitorato o visualizzare le sostituzioni già configurate per il flusso di lavoro.

Se è necessario configurare la sostituzione per una destinazione diversa, è possibile selezionare Sostituzioni e impostare la modifica della configurazione per tutti gli oggetti della classe, un gruppo, gli oggetti di un'altra classe o un oggetto specifico della classe.**** La funzionalità di sostituzione e le opzioni Visualizza o modifica le impostazioni del monitoraggio/della regola hanno un comportamento coerente con gli altri metodi a cui è possibile applicare sostituzioni nella console.

Le informazioni a livello di avviso e di origine consentono un'analisi più approfondita degli avvisi generati nell'ambiente e, con gli altri metodi disponibili in Operations Manager per la valutazione del numero di avvisi, è possibile determinare le eventuali altre modifiche da apportare per migliorare la precisione del monitoraggio e degli avvisi.

Modificare le impostazioni di visualizzazione

La procedura seguente descrive come configurare la frequenza e il numero minimo di avvisi da filtrare nella visualizzazione per l'ottimizzazione dei Management Pack.

  1. Effettuare l'accesso al computer con un account che appartiene al ruolo amministratore di Operations Manager.

  2. Nella Console operatore fare clic su Amministrazione.

  3. Nel riquadro di spostamento selezionare Tune Management Packs (Ottimizza Management Pack) in Management Pack.

  4. Nel riquadro Azioni selezionare Identificare i Management Pack da ottimizzare.

  5. Nella finestra di dialogo Identificare i Management Pack da ottimizzare eseguire queste operazioni:

    a. Specificare manualmente l'intervallo di tempo nei campi Visualizzare gli avvisi da e A o usare il controllo Data e ora per modificare l'intervallo.
    b. Specificare il numero minimo di avvisi generati dai flussi di lavoro in un Management Pack che si vuole visualizzare.

  6. Nella finestra di dialogo Identificare i Management Pack da ottimizzare fare clic su OK per salvare le modifiche.

Passaggi successivi

© 2017 Microsoft