Table of contents
TOC
Comprimi il sommario
Espandi il sommario

add_1

Corey Plett|Ultimo aggiornamento: 06/12/2016
|
1 Collaboratore

Si applica a: Windows Server 2016, Windows Server 2012 R2, Windows Server 2012

Aggiunge volumi al set di volumi che devono essere replicati, o alias nell'ambiente alias. Se usato senza sottocomandi, aggiungere Elenca i volumi correnti e alias.

Nota

Alias non vengono aggiunti all'ambiente di alias fino a quando non viene creata la copia di ombreggiatura. Alias che devi immediatamente devono essere aggiunti tramite Aggiungi alias.

Per esempi di come usare questo comando, vedi esempi.

Sintassi

add   
add volume <volume> [provider <ProviderID>]   
add alias <AliasName> <AliasValue>  

Aggiungi sottocomandi

SottocomandoDescrizione
volumeAggiunge un volume di copia shadow Set, ovvero il set di volumi essere ombreggiatura copiato. Vedi aggiungere volume per la sintassi e parametri.
aliasAggiunge il nome specificato e il valore all'ambiente di alias. Vedi Aggiungi alias per la sintassi e parametri.
\/?Visualizza la Guida nella riga di comando.

Esempi

Per visualizzare i volumi aggiunti e gli alias che sono attualmente nell'ambiente, digita:

add  

L'output seguente mostra l'unità C è stato aggiunto alla copia ombreggiatura Set:

volume c: alias System1    GUID \\?\volume{XXXXXXXX-XXXX-XXXX-XXXX-XXXXXXXXXXXX}\  
1 volume in shadow copy Set.  
No diskshadow aliases in the environment.  

riferimenti aggiuntivi

Indicazioni generali sulla sintassi della riga di comando

© 2017 Microsoft