Table of contents
TOC
Comprimi il sommario
Espandi il sommario

Windows Remote Shell:

Corey Plett|Ultimo aggiornamento: 06/12/2016
|
1 Collaboratore

Si applica a: Windows Server 2016, Windows Server 2012 R2, Windows Server 2012

Gestione remota Windows consente di gestire ed eseguire programmi in remoto.

Sintassi

winrs [/<parameter>[:<value>]] <command>  

Parametri

ParametroDescrizione
/r [remota]:Specifica l'endpoint di destinazione con un nome NetBIOS o la connessione standard:

- : [://][:]

Se non specificato, /r:localhost viene usato.
/un [crittografato]Specifica che i messaggi alla shell di remoto non verranno crittografati. Ciò è utile per la risoluzione dei problemi o quando il traffico di rete sia già crittografato tramite crittografia ipsec, o quando viene applicata la sicurezza fisica.

Per impostazione predefinita, i messaggi vengono crittografati con tasti Kerberos o NTLM.

Questa opzione della riga di comando viene ignorata quando viene selezionato trasporto HTTPS.
/u [sername]:Specifica il nome utente nella riga di comando.

Se non specificato, lo strumento userà l'autenticazione con negoziazione o prompt dei comandi per il nome.

Se /u [sername] è specificato, /p [perché] anche deve essere specificato.
/ p [perché]:Specifica la password sulla riga di comando.

Se /p [perché] non è specificato, ma /username è, lo strumento determinerà la richiesta per la password.

Se /p [perché] è specificato, /u [sername] anche deve essere specificato.
/t [imeout]:Questa opzione è obsoleta.
/d [irectory]:Specifica la directory iniziale per shell remota.

Se non specificato, verrà avviata la shell remota nella directory home dell'utente definita dalla variabile di ambiente % USERPROFILE %.
/env [ironment]:=Specifica una variabile di ambiente singolo da impostare quando verrà avviata shell, che consente di modificare ambiente predefinito per shell.

Più occorrenze di questa opzione devono essere usate per specificare più variabili di ambiente.
/Noe [cho]Specifica che eco deve essere disabilitato. Questo potrebbe essere necessario per garantire che le risposte dell'utente alle richieste remote non vengono visualizzate localmente.

Per impostazione predefinita eco è "on".
/NOP [rofilo]Specifica che il profilo dell'utente non deve essere caricato.

Per impostazione predefinita, il server tenterà di caricare il profilo utente.

Se l'utente remoto non è un amministratore locale nel sistema di destinazione, quindi questa opzione saranno necessaria (predefinito restituirà errore).
/a [modifiche] d [elegate]Specifica le credenziali dell'utente possono essere utilizzate l'accesso alla condivisione remota, ad esempio, disponibile in un computer diverso rispetto all'endpoint di destinazione.
/COMP [ression]Attivare la compressione. Le installazioni precedenti computer remoti potrebbero non supportare la compressione in modo che sia disattivata per impostazione predefinita.

Impostazione predefinita è disattivata, dato che le installazioni precedenti computer remoti potrebbero non supportare la compressione.
[Usa] sslUsa una connessione SSL quando usi un endpoint remoto. Questa impostazione invece il trasporto https: userà il valore predefinito Gestione remota Windows porta predefinita.
/?Visualizza la guida al prompt dei comandi.

osservazioni

  • Tutte le opzioni della riga di comando accettano sia modulo breve o lunghi. Ad esempio sia /r e /remoto sono validi.
  • Per terminare il /remoto dei comandi, l'utente può digitare Ctrl-C o Ctrl-INTERR, che verranno inviate alla shell di remoto. Il secondo Ctrl-C forzerà cessazione winrs.exe.
  • Per gestire shell remote Attiva o la configurazione di Windows Remote Shell:, Usa lo strumento di gestione remota Windows. L'URI alias gestire shell attiva shell/cmd. L'URI alias per la configurazione di Windows Remote Shell: Gestione remota Windows/configurazione/Windows Remote Shell:.
    ## Esempi
    winrs /r:https://contoso.com command
    winrs /r:contoso.com /usessl command
    winrs /r:myserver command
    winrs /r:http://127.0.0.1 command
    winrs /r:http://169.51.2.101:80 /unencrypted command
    winrs /r:https://[::FFFF:129.144.52.38] command
    winrs /r:http://[1080:0:0:0:8:800:200C:417A]:80 command
    winrs /r:https://contoso.com /t:600 /u:administrator /p:$%fgh7 ipconfig
    winrs /r:myserver /env:path=^%path^%;c:\tools /env:TEMP=d:\temp config.cmd
    winrs /r:myserver netdom join myserver /domain:testdomain /userd:johns /passwordd:$%fgh789
    winrs /r:myserver /ad /u:administrator /p:$%fgh7 dir \\anotherserver\share
    ## riferimenti aggiuntivi
  • Indicazioni generali sulla sintassi della riga di comando
  • Reference_1 della riga di comando
© 2017 Microsoft