Table of contents
TOC
Comprimi il sommario
Espandi il sommario

Shell di rete (Netsh)

James McIllece|Ultimo aggiornamento: 10/03/2017
|
1 Collaboratore

Si applica a: Windows Server 2016

Shell di rete (netsh) è un'utilità della riga di comando che consente di configurare e visualizzare lo stato di vari ruoli server le comunicazioni di rete e i componenti dopo la loro installazione nei computer che eseguono Windows Server 2016.

Alcune tecnologie di client, ad esempio Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP) client e BranchCache, offrono anche i comandi netsh che consentono di configurare i computer client che eseguono Windows 10.

Nella maggior parte dei casi, i comandi netsh forniscono le stesse funzionalità che sono disponibile quando si utilizza la Console di gestione Microsoft (MMC) affiancare-in per ogni funzionalità di ruolo o funzionalità di rete server di rete. Ad esempio, è possibile configurare Server dei criteri di rete (dei criteri di rete) tramite lo snap-in MMC NPS o i comandi netsh di netsh nps contesto.

Inoltre, esistono comandi netsh per le tecnologie di rete, ad esempio per IPv6, bridge di rete e Remote Procedure Call (RPC), che non sono disponibili in Windows Server come snap-in di MMC.

Importante

È consigliabile che usare Windows PowerShell per gestire tecnologie di rete in Windows 10 e Windows Server 2016 invece di Shell di rete. Tuttavia, Shell di rete è inclusa per la compatibilità con script e l'utilizzo è supportato.

Documentazione tecnica di Network Shell (Netsh)

Il riferimento tecnico su Netsh fornisce un riferimento ai comandi netsh completo, inclusi esempi di sintassi, parametri e per i comandi netsh. È possibile utilizzare il riferimento tecnico su Netsh per creare script e file batch utilizzando i comandi netsh per la gestione locale o remota delle tecnologie di rete nei computer che eseguono Windows Server 2016 e Windows 10.

Disponibilità del contenuto

La documentazione tecnica di Shell di rete è disponibile per il download nella Guida di Windows (chm) formato dalla Raccolta TechNet: riferimento tecnico su Netsh

© 2017 Microsoft